Iscriviti

Treviso, papà scivola con il neonato in braccio: Martino muore a 2 mesi

Teneva tra le braccia il piccolo di due mesi quando è scivolato sulle scale di casa. Nonostante i tentativi di proteggere Martino, il colpo riportato alla testa ha portato alla morte del bambino.

Cronaca
Pubblicato il 13 novembre 2018, alle ore 13:28

Mi piace
2
0
Treviso, papà scivola con il neonato in braccio: Martino muore a 2 mesi

La famiglia non riesce ancora a darsi pace dopo la tragedia avvenuta sabato dentro le mura domestiche, quando il padre teneva tra le braccia il neonato di soli due mesi e, scivolando a causa delle calzature che portava, è caduto dalle scale. Il neonato ha subito un trauma molto violento che ha interrotto la sua giovane esistenza durante la scorsa notte.

Martino avrebbe compiuto due mesi proprio il fine settimana passato, ed i genitori stavano organizzato una piccola festa tra parenti per celebrare l’arrivo del bambino. Sara e Diego sono genitori anche di un secondo figlio di 4 anni, che non era presente a casa durante l’incidente. Nonostante i medici del Ca’ Foncello di Treviso e successivamente quelli dell‘Ospedale di Padova abbiano tentato l’impossibile per salvare la vita al piccolo, non c’è stato nulla da fare. 

L’incidente diventato tragedia

Diego Scatena è un maresciallo di origini umbre in forza alla Guardia di Finanza di Treviso. Residente a Paderno di Ponzano in provincia di Treviso, è sposato con Sara, ed è padre di Martino di soli 2 mesi e di un figlio più grande, di 4 anni. Durante la giornata di sabato scorso si è consumato un incidente diventato una tragedia per l’intera famiglia. Così come ha raccontato successivamente l’uomo ai colleghi della polizia di Padova, stava scendendo le scale di casa tenendo tra le braccia il figlio minore, quando – a causa delle ciabatte che portava – è scivolato sull’ultimo gradino. 

Caduto a terra con Martino in braccio, Diego ha provato in tutti i modi a proteggerlo, ma a nulla sono valsi i suoi tentativi, poiché il neonato ha subito un urto violento sullo stipite della porta. I genitori hanno allertato nell’immediato i soccorsi, che hanno portato il bambino di 2 mesi presso l‘ospedale di Treviso. Fin da subito le sue condizioni sono risultate critiche, ma i medici hanno voluto provare fino all’ultimo a salvare la vita del piccolo.

Martino è stato successivamente portato all’Ospedale di Padova, con la speranza di salvarlo, ma presso questa struttura ha cessato di vivere durante la serata di sabato scorso. Nonostante lo straziante dolore provato dai genitori, si sono svolti gli accertamenti del caso, che hanno constatato il terribile incidente domestico finito in tragedia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Un'intera famiglia rovinata a causa di un banale incidente trasformato in tragedia. Penso sia impossibile provare a capire l'immenso dolore provato dai genitori, in particolar modo da quel padre che ora si darà la colpa di questa improvvisa morte fino al suo ultimo giorno di vita. Spero solo che la famiglia sappia supportarlo nel modo più giusto. Un grande abbraccio all'intera famiglia del piccolo Martino: i nostri pensieri sono con voi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!