Iscriviti

Treviso, 17enne muore dopo aver tamponato un’automobile con lo scooter

La città di Treviso piange la scomparsa di Simone Perrin, un giovane di 17 anni la cui vita è stata bruscamente interrotta a causa di un incidente con lo scooter.

Cronaca
Pubblicato il 21 luglio 2021, alle ore 12:27

Mi piace
0
0
Treviso, 17enne muore dopo aver tamponato un’automobile con lo scooter

I 17 anni sono una età importantissima nella vita di un giovane. Tutte le speranze, i sogni sono racchiusi in quell’età che, purtroppo, a causa di un terribile incidente, sono spazzati via. È proprio questo il destino accaduto a Simone Perrin, un ragazzo di 17 anni che ha perso la vita in un terribile incidente con lo scooter dopo aver tamponato una vettura. Una tragedia terribile che è stata fatale per il giovane che lascia un vuoto incolmabile in chi lo ha amato.

Simone Perrin è uno studente di 17 anni di Ponte di Piave che ha perso la vita in modo assurdo e terribile. Il giovane stava percorrendo un sentiero in sella al suo scooter quando, improvvisamente, si è trovato a tamponare il retro di un Suv guidato da una donna di 39 anni. L’auto era ferma lungo la carreggiata a causa di alcuni lavori di manutenzione che si stanno svolgendo con i cartelli stradali a indicare i lavori in corso.

Evidentemente, il giovane motociclista non si è reso conto di quei cartelli stradali e, forse per via di una distrazione, non è riuscito neanche a frenare terminando così la sua vita. Si è schiantato in un impatto violento e fatale con il Suv, non vi è stato nulla da fare e la sua corsa è finita immediatamente sull’asfalto. 

L’automobilista al volante, così come altri automobilisti che hanno assistito alla tragedia, hanno tentato di prestare le prime cure al giovane, chiamando anche i soccorsi che sono giunti immediatamente in loco, ma sono stati vani in quanto non c’è stata nessuna possibilità di salvarlo. Sull’asfalto la carcassa dello scooter, il telo bianco e il corpo di un giovane che, tra pochi giorni, avrebbe compiuto la maggiore età

Sul luogo sono sopraggiunti anche i vigili del fuoco e le pattuglie di carabinieri per ricostruire la dinamica dei fatti. Il traffico è stato poi interrotto per essere deviato su altri percorsi alternativi. Nella giornata di mercoledì 21 luglio si aprirà un fascicolo con il reato di omicidio stradale.

Il sindaco Paola Roma si dice scossa per quanto successo e affida le seguenti parole: “La comunità Pontepiavense è vicina alla famiglia di Simone, non ci sono parole per esprimere quanto accaduto. Voglio esprimere il cordoglio da parte mia e dell’amministrazione comunale ai genitori e tutta la famiglia”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Una tragedia terribile e assurda accaduta a questo giovane 18enne che ha perso la vita in modo atroce. Un giovane con tutta la vita davanti che si è spazzata nel modo più terribile. Ora bisognerà capire chi sono i responsabili in modo da far luce sulla dinamica, ma sicuramente resta il dolore per una giovane vita andata via troppo presto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!