Iscriviti

Treno investe e uccide 90 pecore sulla linea ferroviaria Milano-Varese: traffico rallentato

Il convoglio ha travolto il gregge che in quel momento stava attraversando i binari, molti esemplari hanno riportato ferite piuttosto gravi e dovranno essere soppressi nelle prossime ore. L'incidente accaduto oggi 29 novembre.

Cronaca
Pubblicato il 29 novembre 2020, alle ore 16:15

Mi piace
0
0
Treno investe e uccide 90 pecore sulla linea ferroviaria Milano-Varese: traffico rallentato

Un treno che percorreva la linea Milano-Varese nella mattinata di oggi 29 novembre ha travolto e ucciso 90 pecore che stavano attraversando la strada ferrata. A rendere nota la vicenda è Milano Today.

Secondo quanto si apprende dai media locali, l’incidente è avvenuto precisamente tra le stazioni di Varese e Gazzada Schianno-Morazzone. Sono ancora ignote le cause che hanno causato il sinistro e su questo sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e della Polfer.

Rallentamenti nella circolazione dei treni

L’episodio ha causato diversi disagi alla circolazione ferroviaria: ci sono stati molti rallentamenti sulla linea interessata dall’incidente, questo perché le autorità hanno proceduto ad effettuare i rilievi del caso per cercare di capire come sono andate le cose. Tutto è accaduto questa mattina presto, intorno alle ore 7:20. Non ci sarebbero state gravi conseguenze per i macchinisti e per chi si trovava a bordo del treno. 

Sempre Milano Today fa sapere che le pecore uccise facevano parte di un gregge più numeroso, e molti esemplari sono rimasti gravemente feriti dopo l’impatto con il convoglio, tanto che dovrebbero essere abbattuti nelle prossime ore. Sono infatti troppo gravi le ferite riportate. I giornali locali hanno pubblicato le foto che mostrano il luogo del sinistro dove si notano la Polizia e i tecnici al lavoro. 

Linea rimessa in sicurezza

L’intervento dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) ha consentito quindi di rimettere in sicurezza la linea, facendo riprendere l’ordinaria circolazione dei convogli sulla tratta Milano-Varese. Si tratta di una delle linee più trafficate del nostro Paese, in quanto collega il capoluogo lombardo con l’hinterland e il varesotto. Non è escluso che a breve possano conoscersi ulteriori dettagli su quanto accaduto.

Tra l’altro non è la prima volta che in Italia si verifica un episodio simile. A ottobre di quest’anno un altro treno travolse e uccise un asino sulla linea Milano-Novara, nei pressi di Rho. Anche in quell’occasione l’animale stava transitando sui binari dopo essere scappato da una delle cascine della zona.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Poveri animali. Purtroppo incidenti come questo capitano spesso in Italia, e quando avvengono simili episodi sono diversi i disagi a cui i passeggeri vanno incontro. Sicuramente nelle prossime ore si riusciranno a capire le cause che hanno prodotto il sinistro. Davvero molto dispiacere per tutti questi animali deceduti dopo lo scontro con il treno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!