Iscriviti

Trapani, crolla un ponte sulla statale 187 a causa del maltempo: tragedia sfiorata

Tragedia sfiorata lungo la strada statale 187 che collega Alcamo Marina alla attigua Playa di Castellammare del Golfo in provincia di Trapani. L'infrastruttura sarebbe crollata anche a causa delle piogge torrenziali di questi ultimi giorni.

Cronaca
Pubblicato il 11 dicembre 2021, alle ore 13:16

Mi piace
0
0
Trapani, crolla un ponte sulla statale 187 a causa del maltempo: tragedia sfiorata

Il maltempo sta devastando ancora una volta la Sicilia, già colpita da numerosi nubifragi nelle scorse settimane. In queste ore si è sfiorata addirittura la tragedia lungo la statale 187 che collega Alcamo Marina alla Playa di Castellare del Golfo, in provincia di Trapani. Intorno alla mezzanotte scorsa il ponte San Bartolomeo, che collega le due località, è crollato. In quel momento in strada c’era solo una macchina, che si è fermata appena in tempo prima che il ponte crollasse sotto gli occhi attoniti e sgomenti del conducente. 

Si tratta di una zona che è molto frequentata durante l’estate. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area. I pompieri hanno effettuato delle verifiche tecniche sulla struttura. Il cedimento della struttura, da quanto si apprende, sarebbe stato causato anche dalle piogge torrenziali cadute in queste ore, che hanno portato l’acqua quasi al livello del ponte. 

Maltempo dura da giorni

In Sicilia il maltempo dura ormai da giorni. La statale 187 è stata chiusa nel tratto di strada interessato dal crollo del ponte. Le autorità cittadine hanno invitato la popolazione a non muoversi da casa se non per motivi strettamente necessari.” Ho informato la Prefettura e attivato il Centro operativo comunale per coordinare le operazioni di protezione civile poiché ci ritroviamo in piena e grave emergenza. Il maltempo sta mettendo in ginocchio il territorio con più cedimenti e allagamenti” – così ha comunicato il sindado di Castellamare del Golfo, Nicolò Rizzo

Le condizioni avverse proseguiranno anche nelle prossime ore su tutta la provincia di Trapani, e la situazione viene costantemente monitorata dalle autorità. Molte strade si sono allagate e inondate dal fango. Danni si registrano anche a Marsala. I Vigili del Fuoco stanno lavorando per aiutare gli automobilisti in difficoltà e liberare le strade dai detriti.

Il fiume tra Castellamare del Golfo e Alcamo si è ingrossato a causa delle intense precipitazioni, causa per la quale appunto l’acqua è arrivata quasi al livello del ponte facendolo crollare. Il maltempo insisterà comunque in varie zone d’Italia nelle prossime ore, sia al Nord che al Sud. Si raccomanda prudenza.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Il maltempo provoca ancora molti danni in Sicilia, devastata in queste settimane da violente precipitazioni. I Vigili del Fuoco e le forze dell'ordine stanno lavorando intensamente per poter soccorrere le persone e liberare le strade invase da fiumi di acqua e fango. La Protezione Civile raccomanda la massima prudenza, così anche come le autorità cittadine.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!