Iscriviti

Tragico incidente sulla A23: muore il poliziotto 58enne Maurizio Tuscano

L'assistente capo Maurizio Tuscano è il poliziotto morto sulla A23 dopo essere stato investito da un'auto. Il 58enne stava facendo i rilievi a seguito di un incidente.

Cronaca
Pubblicato il 11 dicembre 2021, alle ore 20:55

Mi piace
0
0
Tragico incidente sulla A23: muore il poliziotto 58enne Maurizio Tuscano

Tragico incidente, stamattina, sulla A23, nel tratto autostradale Udine nord e Gemona, in cui è avvenuto un tamponamento tra due autovetture che ha richiesto l’intervento della Polstrada. Giunta la pattuglia sul posto, sono iniziati i rilievi del caso.

Il poliziotto Maurizio Tuscano, aveva appena ultimato i rilievi ed era di spalle, con in mano ancora la cartellina dove stava annotando tutto, quando una terza vettura lo ha travolto, uccidendolo sul colpo. I due automobilisti sono rimasti feriti in maniera non grave a trasportati all’ospedale, mentre le pompe funebri hanno provveduto al recupero della salma.

La ricostruzione dell’incidente mortale

Tuscano è stato travolto da un’auto guidata da un giovane che si sarebbe fermato per prestare soccorso all’uomo. Il poliziotto, stando alla ricostruzione della Questura di Udine, è stato travolto circa 30 metri prima dello scenario di un tamponamento che aveva rilevato, tra la corsia di marcia e la corsia di decellerazione che immette nell’area di parcheggio “Cormor est”, nel comune di Treppo Grande.

Il ministro dell’interno Luciana Lamorgese ha espresso commossa e sentita vicinanza alla famiglia dell’assistente capo coordinatore Maurizio Tuscano, deceduto durante l’espletamento del servizio a Udine, dicendosi vicina alla Polizia di Stato e rinnovando il ringraziamento alle donne e agli uomini di tutte le forze di polizia per l’impegno straordinario e la professionalità messi in campo quotidianamente a tutela della sicuezza dell’intera collettività.

Il presidente Mattarella, in un messaggio al capo della Polizia, ha scritto: “Ho appreso con profonda tristezza la notizia dell’incidente in provincia di Udine in cui, durante lo svolgimento di attività di servizio, ha perso la vita l’Assistente capo coordinatore della Polizia di Stato Maurizio Tuscano. Nell’esprimere a lei e a tutta la Polizia di Stato la mia solidale vicinanza, la prego di far giungere ai familiari i miei sentimenti di commossa partecipazione al loro cordoglio”.

Il capo della polizia Lamberto Giannini, a nome di tutti i colleghi che si stringono intorno la famiglia del poliziotto ha espresso “il proprio cordoglio per la dolorosa perdita che addolora tutti i poliziotti che quotidianamente operano per la sicurezza dei cittadini“. Maurizio Tuscano, residente a Moggio Udinese, in provincia di Udine, lascia la moglie e un figlio. Nel 2007 era stato insignito della medaglia d’argento al merito di servizio, mentre nel 2014 ha ricevuto la medaglia d’oro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Una terribile vicenda, questa, di un poliziotto morto nell'espletamento del suo servizio. Le mie più sentite condoglianze ai familiari della vittima, che ha dato prova dell'impegno straordinario della professionalità messi in campo quotidianamente dalle forze dell'ordine a tutela della sicurezza di tutta la collettività. Riposa in pace Maurizio e veglia sempre sui tuoi cari.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!