Iscriviti
Napoli

Tragico incidente stradale a Caserta: Pietro Gentile muore a 19 anni

Non ce l'ha fatta il 19enne Pietro Gentile, che era rimasto coinvolto in un incidente stradale a bordo della sua auto, lo scorso 12 ottobre ad Alife. E' deceduto dopo 9 giorni di ospedale.

Cronaca
Pubblicato il 22 ottobre 2021, alle ore 15:14

Mi piace
0
0
Tragico incidente stradale a Caserta: Pietro Gentile muore a 19 anni

Pietro Gentile, nonostante le preghiere della comunità di Alife, cittadina della provincia di Caserta di cui era originario, non ce l’ha fatta ed è deceduto a soli 19 anni.

Dopo 9 giorni di ricovero all’ospedale Cardarelli di Napoli, in cui ha lottato per la vita dopo il terribile incidente stradale in cui è rimasto coinvolto, il suo cuore ha smesso di battere e sono svanite tutte le speranze che potesse riprendersi.

L’incidente

Lo scorso 12 ottobre, Pietro Gentile, a bordo della sua auto, una Fiat Punto, si trovava in via Scafa, nella zona industriale alla periferia di Alife, quando, probabilmente a causa di un sorpasso azzardato, l’auto del 19enne si è scontrata con un’altra vettura che proveniva dalla direzione opposta.

La Fiat Punto di Pietro si è ribaltata più volte e ha preso fuoco. Il giovane è stato sbalzato dal finestrino laterale, impattando violentemente contro l’asfalto. I soccorsi del 118 sono immediatamente giunti sul luogo del terribile incidente. Pietro è stato prima trasportato all’ospedale di Caserta e poi, data la gravità delle sue condizioni di salute, è stato trasferito al Cardarelli di Napoli.

Qui i medici hanno provato a salvargli la vita persino con un intervento chirurgico ma per lui non c’è stato nulla da fare. Pietro è spirato dopo 9 lunghi giorni di agonia. Tantissimi i messaggi di cordoglio comparsi sui social, invasi, nelle ultime ore, da appelli di preghiera e messaggi di speranza per Pietro, ormai tramutati in commenti di dolore da parte di chi lo aveva conosciuto. “Riposa in pace guerriero, a presto” – scrive Nicola a poche ore dalla morte del 19enne. Sulla stessa scia Erica: “Riposa in pace. Mi mancherai tantissimo”.Tutta la comunità di Alife si è stretta intorno alla famiglia del ragazzo, straziata dal dolore. 

Un tragico destino che sembra accomunarlo a quello di un’altra giovane vittima della strada, il 17enne Mario Ambrosiano. Era in sella ad uno scooter insieme ad un suo amico quando, a causa di uno scontro con un’autovettura, avvenuto a Barra, è deceduto. I due sono stati immediatamente soccorsi da alcuni abitanti del quartiere ma questo non è bastato a salvare la vita del giovane.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Un dolore straziante, quello per la morte del giovane Pietro, deceduto dopo 9 giorni di agonia al Cardarelli di Napoli. Le mie più sentite condoglianze ai genitori e ai familiari del ragazzo. Che il Paradiso possa alleviare ogni tua sofferenza terrena. Veglia da lassù sui tuoi cari, affranti dalla tua prematura scomparsa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!