Iscriviti

Tragedia a Modena: operaio 70enne muore per cedimento di un pannello dal tetto

Questa mattina poco dopo le ore 9 un operaio è precipitato dal tetto di un capannone. L'operaio, stava svolgendo attività sulla sommità di un edificio, quando improvvisamente è precipitato.

Cronaca
Pubblicato il 24 ottobre 2021, alle ore 18:12

Mi piace
0
0
Tragedia a Modena: operaio 70enne muore per cedimento di un pannello dal tetto

Altra triste tragedia sul lavoro, ennesimo caso di morte bianca, questa volta in provincia di Modena. Dopo le ore 9:00 di questa mattina, un operaio è precipitato dal tetto di un capannone.

L’uomo,dipendente di una ditta esterna,stava svolgendo lavori sul tetto di un edificio quando, improvvisamente, è precipitato. Il manufatto avrebbe ceduto di colpo.

L’accaduto

Ancora un infortunio mortale sul lavoro in provincia di Modena. È successo questa mattina a Soliera. A perdere la vita Romano Bonfatti, 70 anni, lattoniere. La tragedia è avvenuta presso un’officina in via Boito. L’uomo lavorava per una ditta esterna ed è precipitato da un’altezza di circa 8 metri mentre sul tetto del capannone ispezionava alcuni pannelli di amianto che, in base alle prime ricostruzioni, avrebbero ceduto.

Da quanto si apprende, l’uomo non sarebbe stato imbragato. Sul posto si sono precipitati i soccorsi, che hanno trasportato Bonfatti all’ospedale di Baggiovara, dove è deceduto dopo circa 2 ore. Troppo gravi le ferite riportate dalla caduta. Bonfatti era regolarmente assunto ed era stato incaricato di eseguire le manutenzioni del tetto dal proprietario del capannone, che lo aveva dato in affitto ad una torneria.

Un intervento già eseguito altre volte dal 70enne, che oggi ha trovato la morte, forse a causa del cedimento dei pannelli in amianto che stava ispezionando. Sul posto sono intervenuti, per gli accertamenti del caso, i carabinieri e l’ispettorato del lavoro. Su Facebook il cordoglio del sindaco di Soliera, Roberto Solomita.

Un incidente sul lavoro finito in tragedia è avvenuto oggi sul territorio solierese e purtroppo un nostro concittadino 70enne ha perso la vita.Le autorità competenti accerteranno le eventuali responsabilità, oggi possiamo solo esprimere il nostro sgomento per l’ennesima tragedia che colpisce i lavoratori e il cordoglio ai cari della vittima dell’incidente”, queste le parole del primo cittadino. Romano Bonfatti lascia la moglie e una figlia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Ennesimo caso di incidente mortale sul lavoro. Stavolta, a perdere la vita è stato un lattoniere 70enne, che lascia la moglie e una figlia. Purtroppo le morti sul lavoro sono all'ordine del giorno... una piaga che occorrerebbe combattere attraverso dei controlli più severi nelle aziende e sanzioni più severe per chi non rispetta le norme in vigore relative alla sicurezza sul posto di lavoro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!