Iscriviti

Tragedia a Fano: operaio 45enne ha un malore in bici, si accascia e muore

Un operaio 45enne originario dello Sri Lanka ma domiciliato a Fano è deceduto dopo una caduta in bici. Fatale un malore. Solo l'autopsia potrà far luce sull'accaduto.

Cronaca
Pubblicato il 25 ottobre 2021, alle ore 13:34

Mi piace
0
0
Tragedia a Fano: operaio 45enne ha un malore in bici, si accascia e muore

Tragedia lo scorso sabato sera a Fano. Un operaio 45enne, originario dello Sri Lanka, regolare in Italia da diversi anni e domiciliato a Fano, è stato visto esanime a terra intorno alle 21:30 da alcuni passanti, nei pressi dell’hotel Marina, lungo viale Adriatico.

L’uomo, stando a una prima ricostruzione, è caduto dalla bici ed è morto, forse a causa di un malore, di un’infarto o di qualcos’altro. Sarà solo l’autopsia, nelle prossime ore, a far chiarezza sull’accaduto.

La ricostruzione

Anche se pare che non esistano testimoni oculari del fatto, è certo che il decesso sia dovuto a un malore e non alla caduta dalla bici o a un incidente. L’ambulanza del 118 è stata immediatamente allertata dai passanti e i soccorritori, dopo i vari tentativi volti a rianimarlo, non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo.

Poco dopo, sul posto sono giunti anche gli agenti del commissariato di Fano che hanno verificato che la bici non aveva nessun segno riconducibile a un incidente e che le uniche ferite che l’uomo presentava erano quelle compatibili con la caduta dal mezzo. Proprio per queste motivazioni, si pensa che il decesso sia collegato, con ogni probabilità, a un malore. La salma è a disposizione della magistratura che ha disposto l’autopsia.

Una tragedia, questa, molto simile a quella verificatasi nella mattinata del 6 ottobre, nel centro storico di Fano, dove un uomo è deceduto dopo essere caduto mentre era in sella alla sua bici. I fatti si sono consumati intorno alle 8 nei pressi della centralissima Piazza Costanzi. Da chiarire l’esatta causa della morte: è possibile, anche in questo caso, che la caduta ed il conseguente decesso, sia stata causata da un malore che non avrebbe lasciato scampo alla vittima.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della Polizia locale ed i Carabinieri che si sono adoperati per chiarire la dinamica degli eventi. Vista l’ora e la zona centrale, l’accaduto non è passato inosservato ai fanesi. La zona è stata transennata per ore e presidiata dalle autorità per i dovuti rilievi del caso.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Una morte improvvisa che sconvolto nuovamente i fanesi, dato che solo pochi giorni fa, esattamente il 6 ottobre, un altro uomo è morto, cadendo dalla sua bici, probabilmente sempre a causa di un malore. Sarà, ad ogni modo, l'esito dell'autopsia, a ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto, stabilendo con esattezza perchè si è avuto il decesso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!