Iscriviti

Traffico in tempo reale: sciopero casellanti, maltempo e bollino rosso per il 25 e il 26 agosto

I casellanti scioperano anche il 25 e il 26 agosto, il maltempo si avvicina e il traffico sulle autostrade è da bollino rosso. Ecco le condizioni attuali.

Cronaca
Pubblicato il 25 agosto 2019, alle ore 12:34

Mi piace
3
0
Traffico in tempo reale: sciopero casellanti, maltempo e bollino rosso per il 25 e il 26 agosto

Anche per questa settimana sono previsti nuovi rientri in città, e anzi questi saranno proprio i giorni in cui la stragrande maggioranza degli italiani tornerà alla vita quotidiana. Per il rientro è già bollino rosso sulle autostrade e, come se non bastasse, ritorna l’incubo dello sciopero dei casellanti

Secondo le statistiche, sono 7 italiani su 10 a rientrare dalle vacanze e ciò implicherà automaticamente un notevole traffico sul viaggio di ritorno. A fare da contorno al tutto ci penserà il maltempo. 

Sciopero casellanti e rientro dalle vacanze: le condizioni attuali

Chi è in viaggio al momento è sicuramente alle prese con lo stress in quanto sono già iniziate le lunghe code. Lo sciopero dei casellanti comincia il 25 agosto dalle ore 10.00 alle 14.00 e dalle 18.00 alle 22.00. Le braccia resteranno incrociate anche fino alle ore 02.00 di lunedì 26 agosto. Oltre i casellanti, lo sciopero riguarda anche il personale tecnico che non lavorerà nelle prime 4 ore del proprio turno di lunedì.

Come già anticipato, inizieranno a verificarsi anche i fenomeni del maltempo. Soprattutto nei posti in prossimità delle montagne nelle prime ore del pomeriggio. La Sicilia sarà l’unica regione d’Italia a mantenere il bel tempo e le temperature più alte. 

Per “scusarsi” dell’inconveniente e non provocare troppi disagi, Autostrade per l’Italia ha già provveduto ad intensificare l’attività del soccorso stradale oltre che dei veri e propri centri informazione sparsi lungo i tratti autostradali.

In uscita da ogni casello, inoltre, c’è la gestione dei flussi di traffico per tentare quanto più possibile di arginare i problemi legati a questi due giorni che saranno letteralmente di fuoco. Si tratta delle stesse misure preventive utilizzare il 4 e il 5 agosto per lo stesso tipo di sciopero e, anche all’epoca, non ci sono stati particolari problemi in termini di traffico autostradale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Una situazione non facile per le persone che devono rientrare nelle proprie città, ma si sa ormai da anni che questi periodi sono quelli più critici. Di solito ci si prepara partendo nelle ore notturne, in quanto c'è sicuramente molto meno traffico rispetto a quello registrato negli ultimi minuti della giornata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!