Iscriviti
Torino

Torino, spruzza in classe spray al peperoncino intossicando quasi tutti i compagni

Assurda la vicenda avvenuta a Leini, in provincia di Torino, dove una studentessa delle scuole medie, per saltare la lezione di inglese, ha spruzzato in aria dello spray al peperoncino, intossicando quasi tutta la classe.

Cronaca
Pubblicato il 2 ottobre 2021, alle ore 12:46

Mi piace
0
0
Torino, spruzza in classe spray al peperoncino intossicando quasi tutti i compagni

La lezione di inglese forse non le piaceva per nulla, e per questo una studentessa di una scuola media di Leini, nel torinese, ha pensato di spruzzare dello spray al peperoncino in aria, andando così ad intossicare mezza classe, compresa anche una professoressa. La vicenda viene raccontata dal quotidiano locale Prima Il Canavese. La giovane frequenta la classe terza. Secondo quanto si apprende la ragazza ha condiviso la bravata con altri 3 compagni. 

Sul posto sono dovuti intervenire i sanitari del 118, che hanno provveduto a prendere conto della situazione e tenere in osservazione i malcapitati. Dell’accaduto sono stati anche avvisati i carabinieri della locale stazione, che sono piombati nell’istituto scolastico chiedendo conto alla ragazza di quanto avvenuto, e perchè avesse con sè uno spray al peperoncino. Pare che quest’ultimo le fosse stato dato dai suoi genitori in modo da difendersi da eventuali malintenzionati

Segnalazione in Procura

La giovane ha spiegato ai carabinieri di aver agito quasi per gioco, senza pensare alle conseguenze fisiche che poteva arrecare alle persone che si trovavano all’interno della classe. Lei e gli altri suoi tre amici sono stati segnalati alla Procura dei Minori. Si indaga sui motivi che hanno portato la giovane a compiere il gesto. 

I giornali locali scrivono che volesse in un certo senso evitare la lezione di inglese, ma saranno i successivi accertamenti dei carabinieri comunque a stabilire esattamente quanto avvenuto. E tra l’altro pare non essere il primo caso del genere che si verifica in Piemonte in questi ultimi anni. 

Nel 2018, 49 ragazzi finirono intossicati dopo che qualcuno spruzzò in aria dello spray al peperoncino nella palestra di una scuola: in quel momento nell’edificio si trovavano tre classi. Trentaquattro studenti furono addirittura portati in ospedale. Sul caso in questione accaduto a Leini non ci resta che attendere eventuali dettagli. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Episodio davvero assurdo quello avvenuto nel torinese, dove questa ragazza ha spruzzato dello spray al peperoncino in classe. Si tratta di un episodio gravissimo per cui adesso i ragazzi coinvolti pagheranno. Sono stati infatti segnalati alla Procura dei Minori. Fortunatamente le persone coinvolte si sono riprese in poco tempo senza subire altre conseguenze. Un gesto davvero pericoloso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!