Iscriviti
Torino

Torino: auto si incendia dopo un incidente. Morti papà e figlia di 6 anni

Un tamponamento ha mandato in fiamme una Mini Minor. Morti carbonizzati il padre e la figlia di 6 anni. La moglie e l'altra figlia hanno assistito alla tragedia.

Cronaca
Pubblicato il 15 settembre 2019, alle ore 13:25

Mi piace
2
0
Torino: auto si incendia dopo un incidente. Morti papà e figlia di 6 anni

Ennesimo incidente in autostrada, ma quanto accaduto ha dell’incredibile oltre ad essere un tragico epilogo di una giornata che doveva essere trascorsa con la famiglia unita. A pagarne le conseguenze sono padre e figlia (una bambina per la precisione) che hanno perso la vita in un incidente sull’autostrada Torino – Pinerolo.

L’auto su cui viaggiavano era una Mini e, durante il tragitto, hanno fatto un incidente. Fin qui tutto normale, se non fosse che pochi istanti dopo il contatto, l’auto ha preso fuoco e i due che erano a bordo sono morti carbonizzati.

Muoiono carbonizzati in autostrada: le prime ricostruzioni

Il padre si chiamava Giuseppe Pennacchio, di 42 anni di età, ma la bambina, di nome Nicole, aveva solo 6 anni. Le prime ricostruzioni dell’incidente confermano la possibilità di un guasto all’auto, che ha costretto il padre della bambina a fermare l’auto nell’area SOS apposita per le situazioni di emergenza. 

In quel preciso istante, una Toyota Yaris è giunta ad una modesta velocità e ha tamponato la Mini. L’incidente è avvenuto all’altezza del serbatoio, il che ha provocato la rapida diffusione delle fiamme. La moglie e l’altra figlia di 4 mesi si sono salvate perché erano su un’altra Mini dietro di loro.

Entrambe hanno visto tutta la scena e sono ricoverate in stato di shock all’ospedale di Pinarolo. L’istinto ha portato la donna a tentare di soccorrere immediatamente il marito e la figlia tra le fiamme dell’auto. Nel tentativo, le si sono bruciati i capelli.

L’automobilista a bordo della Yaris è in condizioni non gravi. La famiglia si stava recando verso un raduno di Mini, ma la domenica che avrebbe dovuto essere trascorsa all’insegna della passione per lo storico marchio inglese si è trasformata in una tragedia familiare. Sul posto il 118, i vigili del fuoco, l’elisoccorso e la polizia Stradale, ma non c’è stato niente da fare.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Un incidente strano, quanto "normale". Quando viene centrato il serbatoio di un'auto succede che l'auto vada in fiamme. Già si è stati "fortunati", per così dire, che l'auto non sia esplosa e che non siano stati provocati ulteriori danni. Non si può descrivere il dispiacere che si prova in questi casi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!