Iscriviti

Tarvisio, cervo attacca una coppia di anziani: entrambi gravissimi in ospedale

L'episodio si è verificato a Tarvisio, in provinca di Udine. I due sono stati aggrediti nei pressi di alcune abitazioni, non si sa che cosa abbia causato la reazione dell'animale. La coppia, un uomo e una donna, sono stati colpiti più volte dl cervo.

Cronaca
Pubblicato il 1 novembre 2021, alle ore 18:34

Mi piace
0
0
Tarvisio, cervo attacca una coppia di anziani: entrambi gravissimi in ospedale

Sono in gravissime condizioni due anziani, marito e moglie, che nelle scorse ore sono stati attaccati da un cervo a Tarvisio, in provincia di Udine. Secondo quanto si apprende, la coppia stava passeggiando nei pressi di una abitazione, quando all’improvviso si sarebbero trovati davanti l’animale. Solitamente i cervi non hanno comportamenti violenti, ma questa volta qualcosa deve essere scattato nella testa del mammifero. Da quanto raccontano alcuni testimoni l’animale avrebbe caricato più volte i due malcapitati, colpendoli con le corna. 

Il cervo avrebbe anche fatto rotolare i due giù per un pendio. Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi: i due sono rimasti feriti in maniera molto grave, tanto che la donna è stata trasportata in ospedale in elicottero a Udine. Il marito invece è stato portato, sempre in gravi condizioni, al nosocomio di Tolmezzo. Sul luogo del fatto di cronaca sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco, il Soccorso Alpino e Speleologico stazione di Cave del Predil e i carabinieri.

Paese sotto shock

Tarvisio è sotto shock per quanto avvenuto. Le generalità dei due anziani rimasti feriti durante l’attacco del cervo non sono state rese note, questo anche per motivi di privacy. I due avevano scelto di fare una tranquilla passeggiata nella zona, ma mai si aspettavano che potesse accadere una cosa del genere. 

Le lesioni riportate dalla coppia sono molto serie. L’animale dopo aver aggredito i due è scappato. Paolo Molinari, coordinatore scientifico del progetto scientifico Lince Italia, ha provato a dare una spiegazione ai lettori de il “Messaggero Veneto”, evidenziando che si tratta di episodi “davvero rarissimi, che accadono soltanto in situazioni particolari come quelle che possono essere riconducibili alla stagione degli amori, tra settembre e ottobre, con i maschi che emettono i loro richiami”.

Nelle prossime ore si potranno sicuramente conoscere ulteriori dettagli su quanto avvento a Tarvisio. L’episodio in questione, avvenuto ieri, ricorda per certi versi quanto accaduto la scorsa notte nel frusinate, dove una orso marsicano si è arrampicato al primo piano di una abitazione di Pescosolido. Per sfuggire all’aggressione dell’animale un uomo si è buttato giù facendo un volo di tre metri.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio davvero assurdo quello avvenuto a Tarvisio, che ci fa capire di come bisogna prestare sempre la massima attenzione anche quando ci si trova in presenza di animali, soprattutto di quelli selvatici. I loro comportamenti sono imprevedibili. Chissà che cosa ha portato il cervo ad aggredire la coppia di anziani che stava facendo una passeggiata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!