Iscriviti

Taranto, va a raccogliere funghi in un bosco e non torna a casa: ricercato da due giorni

A Torre Santa Susanna (Brindisi) si stanno vivendo giorni di angoscia per un 51enne scomparso due giorni addietro in un bosco situato tra Crispiano a Martina Franca, in provincia di Taranto. Ricerche in corso in tutto il territorio.

Cronaca
Pubblicato il 5 dicembre 2021, alle ore 11:26

Mi piace
0
0
Taranto, va a raccogliere funghi in un bosco e non torna a casa: ricercato da due giorni

Si stanno vivendo ore di angoscia e preoccupazione a Torre Santa Susanna, nel brindisino, dove da due giorni è scomparso il 51enne Fedele Margheriti. Nella giornata di venerdì l’uomo si era recato insieme ad un paio di amici a raccogliere funghi in un’area boscosa situata tra Crispiano e Martina Franca, in provincia di Taranto. I suoi amici hanno fatto regolarmente ritorno a casa, mentre di lui si sono perse le tracce. I famigliari hanno così avvisato le forze dell’ordine. 

Del caso se ne stanno occupando i carabinieri del comando provinciale di Taranto. Da due giorni le ricerche proseguono in un territorio piuttosto impervio, caraterrizato da fitta vegetazione. I Vigili del Fuoco del comando provinciale di Taranto, con alcuni colleghi di Brindisi specializzati nella ricerca di persone scomaparse, stanno impiegando anche cani molecolari per cercare il 51enne. Nelle scorse ore è stata ritrovata la sua auto con all’interno il cellulare dello scomparso.

Le parole del sindaco

Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco di Torre Santa Susanna, Michele Saccomanno, che nelle scorse ore ha scritto al Prefetto di Taranto, per congratularsi circa l’impegno profuso per cercare il concittadino scomparso. “Un ringraziamento ed una preghiera a nome dell’intera Amministrazione Comunale e mio personale. Ringraziarla per l’impegno che sta profondendo nella ricerca del concittadino Margheriti Fedele disperso da due giorni in un bosco nei pressi di Martina Franca. Egli è uomo semplice ed umile, con famiglia bisognosa a carico, e non in buona salute” – così ha scritto Saccomanno sul suo profilo social ufficiale. 

Il primo cittadino ha chiesto che si facciano tutti gli sforzi possibili affinchè il 51enne possa tornare nella sua comunità. L’uomo è conosciuto a Torre Santa Susanna. La vicenda sta tenendo con il fiato sospeso non solo la cittadina di Torre, ma anche l’intera provincia di Brindisi. Le ricerche continuano in modo serrato.

Nelle prossime ore si conosceranno sicuramente ulteriori dettagli su questa vicenda, che si spera possa avere un lieto fine. Come detto l’area in cui si stanno concentrando le ricerche è costituita da una fittissima vegetazione, che sta impegnando, e non poco, i soccorritori. Si spera che Margheriti possa essere trovato sano e salvo. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Una vicenda davvero triste quella che arriva dalla provincia di Taranto, dove questo signore è scomparso in un'area boschiva. L'uomo era uscito per andare a funghi ma non ha più fatto ritorno nella sua Torre Santa Susanna, nel brindisino, dove vive assieme alla sua famiglia, in queste ore disperata. Si spera che Fedele possa essere ritrovato sano e salvo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!