Iscriviti

Taranto: sposa fa sesso con il prete prima del matrimonio

Una ragazza pugliese è stata colta in fragrante prima delle nozze: stava facendo sesso con il prete che doveva sposarla. La relazione andava avanti da due anni.

Cronaca
Pubblicato il 13 marzo 2017, alle ore 17:11

Mi piace
14
0
Taranto: sposa fa sesso con il prete prima del matrimonio

“Uccelli di rovo” all’italiana: la sposa fa sesso col prete. La donna pugliese ha confessato, il giorno delle nozze, la relazione che portava avanti da due anni con il parroco della chiesa che frequentava.

La vicenda è accaduta a Taranto, i due giovani, fidanzati da 10 anni, stavano per coronare il loro sogno d’amore, disintegrato nel modo peggiore. La chiesa era gremita, invitati festanti, gioiosi, pronti alle lacrime, ansiosi, per l’entrata della sposa che, però, aveva altro da fare: era intenta ad accoppiarsi in sacrestia con il prete che avrebbe dovuto sposarla.

Rapporto decisamente coinvolgente, appassionato, i gemiti sono stati uditi dentro la chiesa, nello sconcerto generale. La ragazza colta con le mani nella marmellata, si è giustificata dicendo che Lui mi capisce come nessuno, io lo amo ma lui ama Dio”.

La giovane racconta che due anni prima il rapporto con il fidanzato era caduto in una profonda crisi, il parroco le era stato affianco per confortarla (e non solo…) ascoltandola con amore e attenzione, abbracciandola, accarezzandola. L’appoggio spirituale si era trasformato, velocemente, in un altro genere di relazione, sessuale.

Il sacerdote era divenuto importante per la ragazza, un punto di riferimento; si sentivano ogni giorno, nel turbamento della donna depressa, angustiata, dal conflitto interiore, da quell’amore proibito. Il prete, a quanto viene riportato, era un talento nel talamo, coinvolgente, passionale: la fedigrafa non ha interrotto la relazione neppure dinnanzi all’annuncio delle nozze.

Si è scoperto che il parroco dispensava amore molto spesso, le fedeli in crisi relazionale erano le sue prede abituali.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - Storia da b-movie anni settanta, boccaccesca ai limiti della credibilità. L'intensa passione li ha travolti senza scampo, prima della cerimonia, del matrimonio, con quel povero fidanzato, facendoli cadere in un delirio dei sensi. Immagino i volti dei presenti, lo sconcerto misto a risolini, le mezze parole sussurrate, di chi magari già sapeva.

Lascia un tuo commento
Commenti
Maria Savina Contu
Maria Savina Contu

13 marzo 2017 - 17:29:25

Ma cos'è la moda dei preti???ma queste donzelle che pensano?lasciò perdere il commento sul prete...

0
Rispondi
Maria Savina Contu
Fabrizio Ferrara

13 marzo 2017 - 18:34:51

Avranno doti nascoste. Sotto la tonaca.

0
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

13 marzo 2017 - 18:36:38

Vabbè che il prete dovrebbe accompagnare dalla culla alla tomba: però, passare anche per il letto mi sembra un po' una forzatura del proprio ministero...

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Costantino Ferrulli

13 marzo 2017 - 20:01:43

Chissà perchè ci avrei scommesso di trovare un tuo commento

0
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

13 marzo 2017 - 20:04:26

Eh Costantì, nel gossip ci grufolo da matti :D

0
Chiara Tiozzo
Chiara Tiozzo

14 marzo 2017 - 11:02:53

Non commento il prete ma lei lo sapeva bene che era un prete!

0
Rispondi