Iscriviti

La Spezia: Autobus brucia, autista salva 80 ragazzi

Autista salva 80 ragazzi: un autobus è andato a fuoco a causa di un guasto in merito al quale gli inquirenti stanno indagando

Cronaca
Pubblicato il 2 aprile 2014, alle ore 12:37

Mi piace
0
0
La Spezia: Autobus brucia, autista salva 80 ragazzi

L’eroe del giorno si chiama Luciano Federici; ed è incappato in un vero disastro che poteva costare la vita a lui e ai passeggeri del suo  autobus che stava guidando a La Spezia, stracolmo di studenti che dopo la scuola facevano ritorno a casa; autobus che è andato a fuoco a causa di un guasto in merito al quale gli inquirenti stanno indagando.

Guasto che si è verificato prima delle 14 nel tratto che l’autobus, partito da La Spezia, percorre verso Aulla, mezzo pubblico utilizzato da un gran numero di studenti di val di Magra e Lunigiana per tornare verso casa.

Ecco il racconto di Federici: “All’altezza della rotatoria di Santo Stefano Magra, ho notato che alcuni dei ragazzi in fondo al mezzo, osservavano con preoccupata curiosità la parte posteriore e ho sentito puzza di bruciato. Ho detto a tutti: “State calmi, adesso ci accostiamo e mi raccomando, scendete con ordine, ma il più in fretta possibile”. E così è accaduto. Mi ha dato una mano con gli estintori in dotazione anche il collega e amico Stefano Paolini, che dall’altra parte della strada attendeva un altro mezzo”.

La Spezia: Autobus brucia, autista salva 80 ragazzi

Con calma ed esperienza Federici ha scongiurato una vera tragedia; se l’autobus avesse preso fuoco all’interno di una delle tante gallerie della zona gli 80 studenti avrebbero potuto morire nel rogo. Luciano Federici, eroe umilissimo ha commnetato: “Non so proprio come sarebbe andata a finire, meglio così, ho fatto soltanto ciò che tutti avrebbero fatto al mio posto, niente di speciale”.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!