Iscriviti
Milano

Spacciava stupefacenti all’interno di dvd porno: edicolante milanese nei guai

A Milano un edicolante è stato tratto in arresto. L'uomo sfruttava la copertura della sua attività di rivendita di giornali per spacciare cocaina e hashish nelle ore notturne, occultando abilmente le dosi all'interno di dvd porno.

Cronaca
Pubblicato il 4 dicembre 2019, alle ore 01:17

Mi piace
3
0
Spacciava stupefacenti all’interno di dvd porno: edicolante milanese nei guai

La storia che vi raccontiamo ha dell’incredibile, infatti nella giornata di oggi un edicolante di Milano è stato tratto in arresto dalle forze dell’ordine per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo proprietario di un edicola nei pressi di un locale notturno, era solito nascondere la droga, del tipo cocaina e hashish, all’interno di dvd porno per concludere l’affare senza destare troppi sospetti.

Sospetti che però sono stati presi in considerazione dagli uomini del locale comando di Polizia, infatti, gli orari atipici in cui l’edicola era aperta al pubblico hanno insospettito gli agenti che hanno iniziato un servizio di indagini e monitoraggio della stessa, scoprendo che l’edicolante era solito aprire l’attività poche ore durante la nottata in zona viale Cenisio.

Le dosi di cocaina venivano occultate abilmente all’interno delle custodie di dvd pornografici. L’uomo, conosciuto alla legge per un precedente legato ad un furto, riconosceva i potenziali clienti per la parola d’ordine che aveva contribuito a diffondere: “è arrivato il Corriere dello Sport?”.

L’attività di edicolante era dunque una vera e propria copertura per il 48enne, avrebbe spiegato il dirigente del commissariato Sempione, aggiungendo che all’interno dell’edicola dello spacciatore erano presenti giornali vecchi, presenti da anni sugli scaffali. L’uomo si sarebbe giustificato dicendo di avere tanti debiti e che quel secondo lavoro da spacciatore l’avrebbe aiutato a risolvere non pochi problemi.

L’arresto dell’uomo sarebbe arrivato dopo una segnalazione agli uomini del Commissariato. Negli ambienti della movida milanesi quell’edicola sembrava molto conosciuta, in quanto forniva un servizio di rifornimento durante le ore migliori della night life Milanese. L’arresto dell’uomo è stato convalidato.

I poliziotti si sono resi conto che il traffico di droga era destinato alle ore notturne, specie nel weekend, dove il titolare dell’edicola sfruttava la scusante della compravendita di giornali per vendere cocaina al dettaglio. I clienti hanno però insospettito gli agenti, clienti che spesso provenivano dai locali notturni nei dintorni dell’edicola. L’uomo è stato arrestato in flagrante mentre cedeva un dvd con all’interno 5 dosi di cocaina, solo successivamente grazie all’aiuto dell’unità cinofila sono state rinvenute ulteriori 23 dosi ed alcune di hashish.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giacomo Ligi

Giacomo Ligi - Sicuramente l'attività illegale dell'uomo non è passata inosservata ai tanti agenti della zona, infatti l'acquisto di quotidiani in orario notturno, a maggior ragione se comprati da ragazzi provenienti da discoteche avrà sicuramente insospettito gli agenti, che a seguito di un mirato servizio di indagini hanno tratto in arresto l'uomo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!