Iscriviti

Silvio Berlusconi dona 10 milioni di euro alla regione Lombardia per l’ospedale in Fiera

Sono molti i vip a fare delle donazioni importanti per gli ospedali: oltre all'ex premier Silvio Berlusconi, ci sono la famiglia Agnelli, i Ferragnez, Caprotti, Totti e Lorenzo Insigne.

Cronaca
Pubblicato il 18 marzo 2020, alle ore 00:20

Mi piace
3
0
Silvio Berlusconi dona 10 milioni di euro alla regione Lombardia per l’ospedale in Fiera

In questi giorni sono arrivate delle donazioni importanti fatte agli ospedali da parte di personaggi del mondo dello spettacolo, della politica e famiglie importanti. Un esempio si ritrova nell’ex premier Silvio Berlusconi che ha fatto una donazione di un certo rilievo, donando circa 10 milioni di euro per quanto concerne l’emergenza Coronavirus in Lombardia.

Il cavaliere ha dimostrato la propria generosità, e lo stesso discorso vale per la donazione fatta dalla famiglia Agnelli. Si tratta delle donazioni più importanti a oggi e, attraverso un comunicato, Forza Italia ha messo al corrente del gesto di Silvio Berlusconi, sottolineando anche che la somma servirà in particolar modo per la realizzazione del reparto di 400 posti di terapia intensiva alla Fiera di Milano.

Opere importanti

Sono arrivati attestati di stima nei confronti di Silvio Berlusconi da parte di personaggi del mondo della politica. Tra questi si annoverano Guido Bertolaso, attuale consulente della regione Lombardia, e il leader di “Italia Viva” ed ex presidente del consiglio dei ministri, Matteo Renzi.

Queste sono state le parole che ha scritto sui social Renzi, il quale si è voluto congratulare con Berlusconi: “Chi fa polemica anche per questa notizia è incredibile, oggi c’è solo da dire bravo Presidente”. Bertolaso, invece, si è espresso in questi termini riguardo alla donazione del cavaliere: “Grazie a Berlusconi, da parte sua un gesto d’amore per l’Italia e la sua città, questo è il gioco di squadra che serve”.

Non bisogna dimenticare la collaborazione tra Bertolaso e Silvio Berlusconi, in quanto nell’ultimo governo del cavaliere l’ex capo della protezione civile si è occupato delle emergenze. Anche la famiglia Agnelli ha donato 10 milioni in favore della regione Piemonte, per la protezione civile e la fondazione La stampa-lo specchio dei tempi. Infine, Caprotti (Esselunga) ha dichiarato che verrà messo a sostegno della Lombardia per la lotta contro il Covid-19 un fondo di dieci milioni di euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Bisogna fare i complimenti a Berlusconi che, a differenza di altri, ha fatto il suo dovere facendo una donazione importante. Sicuramente non è l'unico ma ha fatto un qualcosa di importante. Ci sarebbe bisogno di maggiori donazioni di questo tipo anche al Sud: i complimenti, però, vanno fatti in questo caso al calciatore Lorenzo Insigne.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!