Iscriviti

Siena, 17enne ucciso da un pirata della strada: si cerca un camion bianco

Arturo è stato investito ed ucciso a 17 anni da un pirata della strada. Dopo aver svolto varie indagini, si cerca ora un camion bianco che sembra essere il responsabile della sua morte.

Cronaca
Pubblicato il 30 dicembre 2018, alle ore 08:43

Mi piace
2
0
Siena, 17enne ucciso da un pirata della strada: si cerca un camion bianco

Continuano le indagini riguardanti l’omicidio stradale di Arturo Pratelli, un 17enne di Sovicille in provincia di Siena, che è stato ucciso da una macchina a pochi metri da casa. Il terribile fatto è accaduto durante la sera dello scorso 28 dicembre, ed i Carabinieri indagano senza sosta per scoprire il colpevole della morte del giovane, scappato dopo l’incidente senza fermarsi a soccorrerlo.

Arturo era molto conosciuto nella sua città, ed ora sono in molti a piangere la sua scomparsa e a lasciare messaggi di cordoglio alla famiglia. Dopo aver accurato che la morte del 17enne è stata causata all’impatto con lo specchietto della vettura che lo ha colpito alla nuca, sembrano esserci delle novità anche riguardo il modello di automobile che ha commesso il crimine: si cerca un camion di colore bianco.

Le indagini sull’identità del pirata della strada

Arturo, alunno del liceo scientifico Galilei e grande tifoso della Robur, era appena sceso dall’autobus che lo aveva riportato a casa, e dopo pochi metri a piedi avrebbe varcato la soglia della sua abitazione. Un tratto, quello percorso dal 17enne, poco illuminato, e sembrerebbe essere proprio questa la causa scatenante dell’incidente.

Il camion bianco in questione, non avrebbe visto il ragazzo a causa della poca illuminazione, colpendolo così fino a farlo sbalzare sul campo adiacente alla carreggiata. Il conducente ha proseguito la sua corsa, e solo in un secondo momento dei passanti hanno notato il borsone del 17enne lungo la strada, per poi fare la terribile scoperta del corpo del giovane sul campo vicino. Nonostante i soccorsi siano stati chiamati nell’immediato, Arturo è deceduto in ospedale poco dopo.

Le indagini sono subito iniziate analizzando le telecamere presenti nella zona. Per ora l’unica notizia certa, è che è stato un camion bianco ad investire Arturo, purtroppo però non si conosce ancora il nome del proprietario o la targa del veicolo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Un incidente davvero terribile che ha spezzato una vita davvero giovanissima. La nostra vicinanza va alla famiglia e a tutte le persone che conoscevano Arturo, con la speranza che il colpevole si costituisca al più presto e paghi per l'errore commesso. Purtroppo con le poche illuminazioni e le strade mortali presenti in alcune zone d'Italia, questi incidenti sono numerosi, ma niente giustifica la fuga.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!