Iscriviti

Secondo incidente mortale in pochi giorni a Sassocorvaro: muore il giovane Yuri Diotallevi

Incidente mortale ieri sera a Mercatale di Sassocorvaro, vicino ad Urbino: il 21 enne Yuri Diotallevi ha perso la vita schiantandosi contro un albero. Il 27 agosto era morto anche Gianluca del Monte, che aveva trovato la morte scontrandosi contro un camion.

Cronaca
Pubblicato il 29 agosto 2019, alle ore 13:20

Mi piace
6
0
Secondo incidente mortale in pochi giorni a Sassocorvaro: muore il giovane Yuri Diotallevi

È drammaticamente deceduto un giovane 21enne in un incidente stradale verso le 20.30 di ieri sera, a Mercatale di Sassocorvaro, distante circa 20 km da Urbino: Yuri Diotallevi stava tornando a casa, guidando una Lancia Y, ma ad un certo punto si sarebbe schiantato su un albero presente sul bordo della strada che va verso Macerata Feltria, dalla diga di Mercatale.

L’urto gli sarebbe stato fatale: gli airbag si sarebbero comunque attivati, così come la cintura di sicurezza non si sarebbe slacciata, ma per il ragazzo non c’è stato nulla da fare, nonostante l’arrivo tempestivo dei Vigili del Fuoco, del 118 e dei Carabinieri di Urbino. Sul posto sono accorsi drammaticamente anche i familiari del giovane di Macerata Feltria: si attendono i risultati delle indagini in corso da parte dei carabinieri per comprendere le dinamiche esatte dell’incidente.

Il 27 agosto era deceduto anche l’ex giocatore di basket Gianluca Del Monte

Nel marchigiano comune di Sassocorvaro, lungo la strada  Fogliense, è tragicamente accaduto un altro incidente il 27 agosto: in questo caso ad aver perso la vita è stato l’ex giocatore di basket di Pesaro della Scavolini, Gianluca Del Monte, che a 61 anni, a bordo di una Ford Fiesta, sembra abbia trovato la morte uscendo da una curva, quindi scontrandosi contro un camion che trasportava fieno in direzione Caprazzino. Anche in questa tragedia, Del Monte sarebbe deceduto sul colpo, nonostante i tentativi di rianimazione del 118. 

Vincitore della Coppa delle Coppe a Palma de Maiorca nel 1981, aveva indossato per ben 9 anni la maglia della Victoria Libertas, registrando 229 presenze: negli ultimi anni lavorava per la concessionaria Dida, ed era abituato a passare molto ore alla guida.

Lascia il fratello Andrea, e i figli Virginia, Filippo e Sofia. I suoi funerali si celebreranno domani 30 agosto alle 15.30 nel Duomo di  Pesaro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Lara Tubia

Lara Tubia - In pochissimi giorni due incidenti mortali in zone vicine: non rimane che attendere le conclusioni delle indagini dei carabinieri per comprendere le cause e le dinamiche esatte che hanno causato queste due tragiche morti e per capire se si possa eventualmente fare qualcosa per prevenire ulteriori incidenti stradali in quella zona.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!