Iscriviti

Schianto sulla provinciale in Sardegna: Alessio e Ambra muoiono sul colpo: domani i funerali

Schianto fatale sulla provinciale in Sardegna. Due le vittime. Alessio Massessi, 38enne di Villaputzu e Ambra Utzeri, 32enne di Villasimius che lascia tre bimbi piccoli.

Cronaca
Pubblicato il 30 novembre 2021, alle ore 14:17

Mi piace
0
0
Schianto sulla provinciale in Sardegna: Alessio e Ambra muoiono sul colpo: domani i funerali

Ieri, 29 novembre 2021, lungo la strada provinciale tra Castiadas e Villasimius, nel Sud Sardegna, è avvenuto un drammatico incidente, il cui bilancio è di 2 morti e 1 ferito. Il dramma si è consumato in località San Pietro e le cause sono ancora da accertare. Si sa soltanto che in quel momento nella zona stava piovendo. 

Due vetture si sono scontrate frontalmente all’altezza del chilometro 8. L’impatto è stato devastante e i conducenti delle due auto, un uomo e una donna, hanno perso la vita. Si tratta del 38enne Alessio Massessi, di Villaputzu, e della 32enne Ambra Utzeri, di Villasimius.Una terza auto, una Peugeot 206 ,per evitare l’incidente, è finita fuori strada.

L’accaduto 

La donna, alla guida della Fiat Punto, e l’uomo, che guidava un furgone Renault Traffic, sono rimasti intrappolati tra le lamiere dei mezzi, andati completamente distrutti nell’incidente. I vigili del fuoco hanno estratto le due vittime ma i sanitari del 118, giunti sul posto anche con un elicottero, hanno solo potuto constatarne il decesso. 

Il ferito alla guida del terzo mezzo coinvolto, è stato medicato e trasportato all’ospedale di Muravera e le sue condizioni non destano preoccupazioni. Sul luogo dell’incidente mortale sono giunti anche i carabinieri per l’effettuazione dei rilievi del caso, utili a ricostruire la dinamica dell’accaduto. 

Tanti i messaggi di cordoglio per Alessandro Massessi,operatore turistico e dj, gestore anche di un locale a Costa Rei, nota località turistica della costa. L’altra vittima, Ambra Utzeri,era sposata e mamma di tre bimbi, il più piccolo di appena 2 anni e il più grande di 8, e si divideva tra il lavoro come addetta alle pulizie e la cura dei suoi piccoli.

Due paesi distrutti dal dolore, Villaputzu e Villasimius. Il primo piange la morte di Alessio Massessi, il secondo quella di Ambra Utzeri. Oggi è il giorno delle lacrime nel paese guidato dal sindaco Sandro Porcu e in quello amministrato dal primo cittadino Gianluca Dessì. E sarà così anche domani, quando saranno celebrati nella chiesa di San Giorgio Martire a Villaputzu e in quella di San Raffaele a Villasimius i funerali dei due giovani. Intanto, gli amici di Alessio Massessi hanno deciso, per domenica prossima, alle 11:30, di ricordarlo con un flash mob proprio nel punto in cui ha perso la vita. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Non ci sono parole per descrivere l'accaduto. Le mie più sentite condoglianze alle famiglie delle due vittime, strappate alla vita terrena da un destino crudele che le ha portate via per sempre dai loro cari in pochi istanti... quelli dello scontro frontale che non lasciato loro scampo. Riposate in pace.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!