Iscriviti

Sardegna: meteorite in caduta visibile ad occhio nudo. La scia luminosa ripresa da una dashcam

Un meteorite che si illumina durante la caduta viene ripreso da una dashcam e il video su Twitter diventa virale. Si tratta di un pezzo pesante meno di un chilo.

Cronaca
Pubblicato il 17 agosto 2019, alle ore 15:53

Mi piace
2
0
Sardegna: meteorite in caduta visibile ad occhio nudo. La scia luminosa ripresa da una dashcam

Si tratta di un evento raro quanto la vincita di un Superenalotto. Avere la possibilità di trovarsi esattamente al posto giusto nel momento giusto per riprendere con la dashcam della propria auto un meteorite che durante la caduta si illumina. È esattamente ciò che è successo nei cieli della Sardegna.

Il tutto è successo il 16 agosto verso le ore 22.30 e sono state tante le persone che hanno segnalato l’accaduto. Una testimonianza, infatti, è finita direttamente su Twitter e il video ripreso dalla dashcam della propria automobile è diventato immediatamente virale e ha stupito tutti.

Il video del meteorite che passa sulla Sardegna

La persona che ha registrato il video si chiama Paolo Porcu e, dopo aver pubblicato il video sul suo account di Twitter, ha scritto: “Scia luminosa ripresa dalla dash cam verso Torregrande: spettacolo!“. La cosa interessante è che non si tratta dell’unico video: quello citato prima riprende direttamente il meteorite che si illumina, ma ne è stato registrato un altro che, anche se non inquadra direttamente il corpo celeste, ha avuto comunque modo di riprendere la forte luce emessa dal suo passaggio.

Il secondo video è stato registrato dalle videocamere di videosorveglianza di una casa e mostra proprio la scia luminosa. L’astrofisico Manuel Floris ha spiegato che “si è trattato probabilmente di un frammento di meteorite abbastanza piccolo, di peso non superiore al chilogrammo”. 

Il meteorite è prontamente caduto in mare tra la Sardegna e le Baleari e molto probabilmente era costituito da ferro. L’emissione di luce è dovuta principalmente al fatto che il corpo celeste era appena entrato nell’atmosfera terrestre. Si tratta di un riscaldamento non prodotto dall’attrito con l’aria, ma dalla pressione dinamica che si genera sul meteorite quando si avvicina al nostro pianeta. Può essere composto da diversi materiali, ed infatti quello visto in Sardegna era costituito semplicemente da ferro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Un video stupendo da vedere, ma molto probabilmente le persone si saranno anche impressionate, in quanto il meteorite fortunatamente è caduto in mare, ma sarebbe potuto andare sulla terraferma. Nonostante si trattasse solo di un chilo, cadendo da una certa altezza avrebbe comunque potuto provocare dei danni più o meno seri.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!