Iscriviti
Bari

Santeramo in Colle: addio alla maestra Maria, morta per Covid a 44 anni

La maestra Maria Lobefano non ce l'ha fatta, ha perso la sua battaglia contro il Covid. Tanti i messaggi di cordoglio provenienti dal mondo scolastico e dai cittadini di Santeramo in Colle.

Cronaca
Pubblicato il 11 febbraio 2021, alle ore 13:24

Mi piace
1
0
Santeramo in Colle: addio alla maestra Maria, morta per Covid a 44 anni

Santeramo in Colle piange la prematura scomparsa della maestra Maria Lobefano, 44 anni compiuti da poco, insegnante di sostegno in una scuola primaria nel Barese, deceduta a causa del Covid. La donna insegnava nel primo circolo didattico Hero Paradiso, non aveva patologie pregresse, seppure fosse obesa, e viveva con la madre. 

Maria era una professionista seria e disponibile, costantemente pronta al sorriso e all’accoglienza degli alunni con i quali esercitava la propria delicata missione.

Il contagio e il peggioramento delle sue condizioni

La donna, che potrebbe aver contratto il virus a scuola, ha trascorso gli ultimi dieci giorni prima del suo tragico decesso in Rianimazione all’ospedale Perinei. Il fratello Beppe aveva anciato un appello per ottenere una donazione di plasma da chi è guarito dal Covid per la donna, colpita da polmonite bilaterale. Anche la madre, convivente della vitttima, è stata contagiata ed è attualmente intubata nella Rianimazione Covid dell’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti. 

 Ad annunciare il decesso della maestra , il sindaco di Santeramo in Colle,Fabrizio Baldassarre, tramite un post su Facebook, scrivendo: “Oggi per noi è un giorno di lutto. Ho appena saputo dalla dirigente scolastica della Hero Paradiso della morte di Maria Lobefano, 44 anni, appena compiuti, docente di sostegno della primaria. Non ha superato la battaglia contro il Covid-19 ed è volata in cielo dopo diversi giorni in ospedale”. 

La polmonite interstiziale venuta a galla insieme con le prime difficoltà nella respirazione non ha fatto sconti.“Ha colpito entrambi i polmoni”, ricorda il fratello della vittima, anche lui insegnante come Maria e le altre due sorelle. Tantissimi i messaggi di cordoglio: “Rip cara maestra”, una maestra “dall’animo buono, gentile e altruista”. In molti scrivono: “Che tristezza, una notizia sconvolgente”. Una settimana fa, il sindaco, dopo l’accertamento di 36 casi riconducibili all’ambito scolastico, aveva firmato un’ordinanza che ha sospeso la didattica in presenza in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie, fino al 13 febbraio. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Katia Lenti

Katia Lenti - Addio maestra Maria. Purtroppo il Covid ti ha portato via da mondo terreno ma sono certa che tutti i tuoi alunni, cui insegnavi con tanta professionalità e amore, ti porteranno sempre nel cuore. Un forte abbraccio alla famiglia. Mi stringo, seppur virtualmente, al vostro dolore per la perdita della vostra amata Maria.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!