Iscriviti

Salerno, rissa durante una festa di compleanno: a un ragazzo viene strappato a morsi un orecchio

L'episodio si è verificato a San Marzano sul Sarno, in provincia di Salerno, dove quella che doveva essere una tranquilla festa di compleanno si è trasformata presto in un brutto fatto di cronaca. Ignoti i motivi che hanno portato all'alterco.

Cronaca
Pubblicato il 22 luglio 2021, alle ore 11:14

Mi piace
0
0
Salerno, rissa durante una festa di compleanno: a un ragazzo viene strappato a morsi un orecchio

Stavano tranquillamente festeggiando il 18esimo compleanno di una ragazza del posto, quando all’improvviso alcuni invitati hanno dato vita ad una violenta rissa che ha visto coinvolti adulti e minorenni. L’episodio si è verificato a San Marzano sul Sarno, in provincia di Salerno. Al momento sono ignoti i motivi che hanno portato alla violenta rissa. Il bilancio della colluttazione è gravissimo: un ragazzo, infatti, è finito in ospedale con un orecchio strappato a morsi. I medici stanno facendo di tutto per poter riscostruire il lobo al malcapitato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione.

I militari, dopo aver placato gli animi, hanno proceduto ad ascoltare alcuni testimoni. Non è chiaro chi abbia strappato l’orecchio a morsi al giovane. Per chiarire questa circostanza gli agenti hanno già sequestrato e stanno visionando i filmati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza installate nel locale. Il ragazzo ferito all’orecchio è stato trasportato presso l’ospedale Martiri del Villa Malta di Salerno. Tutta da chiarire la dinamica dei fatti. 

Dalle parole ai fatti

Da quanto si apprende, pare che tra i partecipanti alla rissa, prima ci sia stata qualche parola grossa, poi si sarebbe passati agli spintoni e infine alla colluttazione vera e propria. Pare che neanche il ragazzo rimasto ferito all’orecchio abbia fornito particolari utili agli inquirenti, che vogliono rintracciare il responsabile. 

A seconda dell’età del responsabile, infatti, si valuterà se procedere attraverso il tribunale per i minorenni oppure per quello ordinario. Alla rissa, secondo quanto spiega Fanpage, avrebbero preso parte anche alcuni adulti, probabili parenti dei ragazzi presenti. L’età degli adulti sarebbe 55 anni

Alcuni dei partecipanti alla festa potrebbero essere convocati in caserma già nelle prossime ore per essere ascoltati. Il responsabile del folle gesto potrebbe quindi avere le ore contate. I carabiniri sperano di trarre elementi utili alle indagini dall’osservazione dei filmati ripresi dalle telecamere. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Una vicenda davvero raccapricciante quella che giunge dalla Campania, e che ci fa capire di come le persone si macchino di gesti orrendi anche in momenti che dovrebbero essere di svagi. Enorme il dispiacere per la festeggiata, che non credeva minimamente che potesse verificarsi una cosa del genere proprio durante il suo 18esimo compleanno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!