Iscriviti

Salerno, 90enne chiama la Guardia di Finanza per l’allagamento della sua casa: le Fiamme Gialle gli regalano anche la spesa

Aiuto, mi si è allagata la casa”. Così un 90enne ,vedovo e invalido, si è rivolto alla Guardia di Finanza che gli ha persino regalato la spesa e le medicine.

Cronaca
Pubblicato il 29 dicembre 2021, alle ore 14:35

Mi piace
0
0
Salerno, 90enne chiama la Guardia di Finanza per l’allagamento della sua casa: le Fiamme Gialle gli regalano anche la spesa

Un 90enne, invalido e vedovo, ha chiamato la Guardia di Finanza per chiedere aiuto, dopo che la sua casa, situata nel quartiere del Carmine di Salerno, si è completamente allagata a causa di una perdita d’acqua.

L’uomo si è visto perso e ha pensato di contattare il 117, spiegando di trovarsi in difficoltà ma la generosità delle Fiamme Gialle è andata ben oltre ogni aspettativa. Dopo essere stato tranquillizzato dagli operatori della sala operativa, è stata allertata una pattuglia di Baschi Verdi del Gruppo di Salerno, impegnata in un servizio di controllo del territorio che, prontament,e si è recata presso l’abitazione dell’anziano.

L’accaduto

Quando gli agenti della Guardia di Finanza sono arrivati a casa del 90enne, l’hanno trovata completamente allagata a causa di una perdita d’acqua dalla caldaia che l’uomo, a causa delle sue condizioni di salute, non era riuscito a tamponare per tempo. Dopo averlo aiutato ad asciugare il pavimento bagnato, i Baschi Verdi hanno chiamato un idraulico per assicurarsi che la perdita d’acqua della caldaia fosse riparata. 

Ma non è finita qui. Successivamente gli stessi si sono allontanati dalla casa per acquistare alcuni generi alimentari e farmaci che sono stati donati all’anziano che ha avuto ancora compagnia.Una vicinanza, quella del buon cuore dei militari, che si è protratta per l’intera giornata. Nel pomeriggio, infatti, dopo che la pattuglia impegnata con la perdita idrica era andata via, è giunta sul posto un’altra vettura delle Fiamme Gialle che è passata a casa dell’uomo per controllare lo stato dell’abitazione e per dare un ulteriore compagnia al 90enne, che è stato ben lieto di accettare. 

L’uomo li ha accolti euforico, contento di rivedere altri militari dell’Arma che, a quel punto, si sono intrattenuti per un’oretta nella sua abitazione, dove lo hanno ascoltato mentre raccontava le varie fasi della sua vita: dall’esperienza nell’Aeronautica Militare al suo matrimonio fino alla vedovanza. Al termine della visita, il novantenne ha ringraziato i militari e la Guardia Finanza con un forte abbraccio “virtuale”, con l’invito di ritornare per scambiare “due chiacchiere”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Una storia davvero commovente, quella di questo povero anziano trovatosi in difficoltà, da solo, alla veneranda età di 90 anni. Sono storie che riempiono il cuore, queste... storie che vorremmo sentire più spesso specie di questi tempi, dominati dalla paura del virus e da tanta crudeltà. Un forte ringraziamento alle Fiamme Gialle.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!