Iscriviti
Roma

Ruba l’auto elettrica ad un bambino: ladro denunciato e giocattolo restituito

Un uomo di 40 anni ha approfittato del temporaneo allontanamento di un bambino dalla sua auto elettrica per derubarlo. Gli uomini delle forze dell'ordine lo hanno rintracciato e recuperato la refurtiva.

Cronaca
Pubblicato il 26 aprile 2021, alle ore 13:22

Mi piace
2
0
Ruba l’auto elettrica ad un bambino: ladro denunciato e giocattolo restituito

Un operaio di 40 anni di Marino ruba un auto giocattolo del valore di 400 euro ad un bambino che l’aveva lasciata temporaneamente incustodita. Per l’uomo è scattata la denuncia, dopo una lunga attività investigativa fatta dagli uomini dei Carabinieri. Il furto è avvenuto all’esterno di un supermercato il 18 aprile scorso. 

Il piccolo proprietario dell’auto proprio non se lo aspettava. Come capitava spesso, il bambino stava giocando con la sua auto fiammante – perfetta riproduzione di un suv Mercedes Amg del valore di 400 euro – davanti ad un supermercato a Grottaferrata, sotto gli occhi vigili della madre. Stando alla ricostruzione fatta dagli uomini delle forze dell’ordine, il malvivente avrebbe adocchiato l’auto ed atteso pazientemente il momento propizio per rubarla. 

A favorire infatti il ladro nel suo intento malavitoso è stata una temporanea distrazione del bambino e della madre. I due, infatti, si sono allontanati, lasciando incustodito il prezioso giocattolo. Nel giro di qualche istante il 40enne si è quindi impossessato della riproduzione del Suv, quindi si è dileguato per le vie cittadine. 

Una volta accortasi del furto, la madre del piccolo non si è certo arresa ai fatti. Ha reagito con prontezza, chiamando immediatamente i Carabinieri di Grottaferrata, raccontando i fatti e sporgendo quindi formale denuncia. Nel giro di poco tempo gli uomini delle forze dell’ordine hanno visionato le immagini riprese dalle telecamere di video-sorveglianza presenti sul luogo dove sono avvenuti i fatti. 

Ad aggiungersi a queste anche le immagini delle telecamere del vie adiacenti. Grazie a tali fotogrammi è stato possibile ripercorrere il tragitto di strada seguito dal ladro per la sua fuga. Nel giro di qualche giorno i militari sono riusciti ad identificare il 40enne, quindi rintracciarlo nella sua abitazione. 

All’uomo è stata notificata la denuncia di furto, mentre i Carabinieri sono riusciti a recuperare la refurtiva, quindi gli stessi hanno restituito la macchina elettrica al legittimo proprietario. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Trovo sia davvero deplorevole sottrarre un giocattolo ad un bambino. Ma la cosa che mi suscita anche delle riflessioni è per quale motivo si devono comprare dei giocattoli così costosi ai propri figli? Non si può giocare anche con manufatti di minor valore? Il divertimento certo non è maggiore se il valore del giocattolo è elevato, o no?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!