Iscriviti
Roma

Roma, telefonata shock a Radio Globo: "voglio farla finita"

Chiama il "Morning Show" di Radio Globo per l'ultimo saluto. Roberto viene salvato dallo speaker del programma e raggiunto poi dalle forze dell'ordine: la sua storia sconvolge tutti.

Cronaca
Pubblicato il 16 maggio 2019, alle ore 09:18

Mi piace
2
0
Roma, telefonata shock a Radio Globo: "voglio farla finita"

Una telefonata shock che ha raggiunto la prima Radio della capitale, Radio Globo, durante il programma mattutino di “Morning Show”, e che ha fatto vivere momenti di panico agli speaker e ai molti ascoltatori che sono rimasti incollati alla stazione radiofonica per tutto il giorno, per poter comprendere la storia di Roberto, e ascoltare quel lieto fine che in molti aspettavano.

Ho scelto di farla finita con questa vita” così ha iniziato la sua telefonata il signor Roberto, chiamando la stazione radiofonica Radio Globo durante il suo solito programma mattutino. Sommerso dai debiti accumulati per pagare le costose cure per la figlia disabile al 100%, l’uomo non era stato pagato a lavoro e, colto dalla disperazione, non riusciva a trovare la forza per andare avanti.

Mentre inizialmente gli speaker di “Morning Show” pensavano potesse trattarsi di uno scherzo, si sono presto resi conto che l’uomo che aveva chiamato era davvero pronto a compiere quell’estremo gesto. “Non sto scherzando“, ha affermato negli attimi successivi, avvisando di trovarsi in macchina per dirigersi nel luogo dove aveva scelto di farla finita.

L’arrivo dello speaker e dei carabinieri

Mentre gli speaker di Radio Globo hanno continuato a parlare con il signor Roberto e le Forze dell’Ordine venivano avvisate, l’uomo ha affermato di trovarsi presso via Battistini, con l’intenzione di farla finita nella metropolitana romana, ed è stato in questo momento che uno degli speaker del programma ha deciso di raggiungerlo. Federico De La Vallée è riuscito così a trovare il signor Roberto e, parlando con lui, ha conosciuto la sua storia fatta di sofferenza e di abbandono, che è stata poi riportata dai colleghi in diretta radiofonica.

Con l’essenziale intervento dello speaker De La Vallèe, le forze dell’ordine sono riuscite ad intervenire prima che potesse accadere il peggio, ed il signor Roberto è stato così salvato da quel tentato suicidio. La sua storia è rimasta la protagonista della giornata nella stazione radiofonica, commentata dagli speaker ma anche dai molti ascoltatori che hanno atteso speranzosi un lieto fine.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Un grande ringraziamento va agli speaker radiofonici, che sono rimasti umani di fronte a quella telefonata, e che hanno anche deciso di andare in contro a questa persona per poterla aiutare. Si fa presto a dire che tutti al loro posto avrebbero fatto lo stesso: purtroppo però, questi gesti non sono così scontati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!