Iscriviti
Roma

Roma, autista si sente male e muore mentre guida un bus: il mezzo travolge le auto in sosta

Il dramma la notte scorsa a Roma, in via della Magliana. L'autista alla guida del mezzo aveva 45 anni e improvvisamente si è sentito male, per cause che sono ancora tutte in corso di accertamento. Sul posto gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale e il 118.

Cronaca
Pubblicato il 27 novembre 2021, alle ore 18:32

Mi piace
0
0
Roma, autista si sente male e muore mentre guida un bus: il mezzo travolge le auto in sosta

Una terribile tragedia si è verificata la notte scorsa a Roma, dove un autista in servizio su un bus della Tpl si è improvvisamente sentito male. A seguito del malore, purtroppo, l’uomo è deceduto. Il mezzo, in servizio sulla linea 711, stava attraversando via della Magliana quando ha sbandato andato a colpire alcune auto che si trovavano in sosta. 

Una corsa senza controllo per alcuni metri che ha rischiato di provocare seri danni alle persone: fortunatamente in quel momento in strada c’era poca gente e nessuno si è trovato sulla traiettoria del bus. Il mezzo tra l’altro era vuoto, per cui non si sono registrati assolutamente feriti. L’incidente è accaduto all’altezza del civico 281. Sul posto si sono recati immediatamente i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo. 

Indagini in corso

Al momento sono in corso le indagini per stabilire effettivamente che cosa sia accaduto. Le manovre di rianimazione sulla vittima sono andate avanti per diverso tempo, ma non vi è stato nulla da fare, in quanto è stato dichiarato morto. Sul luogo del sinistro sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, Gruppo IX Eur.

Per motivi di privacy, ma anche per la delicatezza della vicenda, le generalità della vittima non sono state rese note. Come già detto non sono note le cause che hanno portato al decesso di questa persona, deceduta mentre si trovava in servizio su un mezzo pubblico. Sul caso sono aperte ancora le indagini. 

Una mattanza quella delle morti improvvise, che in queste settimane sta attanagliando il nostro Paese. Sono molte le persone, spesso giovani, che stanno perdendo la vita in queste drammatiche circostanze. Solo nella giornata del 27 novembre si sono registrati ben due casi simili: una 18enne è morta a Saviano, in provincia di Napoli, e un 44enne a Falconara (Ancona). In questo caso l’uomo si era appena svegliato e aspettava di fare colazione. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio che fa davvero riflettere questo accaduto a Roma, dove questo autista è deceduto a causa di un malore mentre guidava un bus. Su questi episodi bisogna fare assoluta chiarezza, in quanto sono molte le persone che stanno perdendo la vita a causa in questa maniera. Dispiace veramente tantissimo per questa ennesima vita stroncata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!