Iscriviti
Roma

Roma, Alisia Mastrodonato ha perso la vita in un incidente: conducente positivo all’alcol test

Elisa Mastrodonato è morta venerdì notte in un incidente stradale in via Casilina, a Colleferro. Il conducente della vettura su cui viaggiava la ragazza è risultato positivo all'acol test e verrà indagato per omicidio stradale.

Cronaca
Pubblicato il 11 aprile 2022, alle ore 13:36

Mi piace
0
0
Roma, Alisia Mastrodonato ha perso la vita in un incidente: conducente positivo all’alcol test

Ascolta questo articolo

Un ultimo selfie, scattato con gli amici per sugellare una serata vissuta all’insegna della spensieratezza, tra chiacchiere e risate. Poi il terribile incidente che ha stroncato per sempre la vita della 19enne Alisia Mastrodonato. 

Un ultimo scatto prima di morire. E oggi Valmontone piange la prematura scomparsa di questa bella e solare ragazza, originaria di Palestrina, studentessa di biotecnologie all’università di Tor Vergata, appassionata di equitazione e pallavolo.

Gli ultimi aggiornamenti 

Il cuore di Alisia ha smesso di battere alle 2.30 di venerdì notte in un incidente stradale in via Casilina, a Colleferro, mentre era in auto con i suoi amici, gli stessi immortalati nella sua ultima storia Instagram. La Bmw sulla quale la vittima viaggiava assieme ai suoi amici, è uscita di strada, ha abbattuto due alberi, si è ribaltata ed è finita nuovamente al centro della carreggiata. Alisia era seduta su uno dei tre sedili posteriori e ha avuto la peggio. Un’altra ragazza, una 21enne di Palestrina, e il 21enne che era al volante dell’automobile, invece, sono tutt’oggi ricoverati, in gravi condizioni, al Policlinico di Roma Tor Vergata e all’ospedale di Colleferro.

Ma mentre gli agenti sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia, oggi siamo in grado di darvi ulteriori aggiornamenti. Si, perchè il ragazzo che guidava la Bmw Touring, oggi posta sotto sequestro, è risultato positivo all’alcol test. E’ il Corriere della Sera a precisare che il tasso alcolemico sarebbe di 3 volte almeno superiore al consentito. Il giovane verrà indagato per omicidio stradale e decisiva potrebbe rivelarsi la testimonianza della terza ragazza sopravvissuta al terribile impatto. Al momento, però, i carabinieri non hanno ricevuto l’ok dei medici perr interrogarla.

Intanto Valmontone è in lutto per la prematura scomparsa della sua giovanissima concittadina. Il primo cittadino, Alberto Latini., ha scritto su Facebook: “È una giornata triste, oggi, per Valmontone. Nella notte una ragazza di soli 19 anni, Alisia, ha perso la vita in un tragico incidente stradale, lasciando nel dolore la famiglia e quanti la conoscevano e le volevano bene. Una tragedia che ci porta a condividere un lutto che coinvolge l’intera comunità di Valmontone. È per questo che abbiamo deciso di annullare la festa per i 50 anni delle majorettes, in programma domani, perché in giornate cosi non ci sono le condizioni per manifestazioni ludiche. Possiamo solo fermarci a pregare per questa giovane vita spezzata da un destino crudele”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Non ci sono davvero parole per descrivere l'accaduto e mi auguro che presto chi sta indagando su questo incidente stradale, rivelatosi fatale per Alisia, possa ricostruire l'esatta dinamica di questa tragedia. Intanto sono vicina al dolore dei familiari della vittima, cui rinnovo le mie più sentite condoglianze, chiedendo giustizia per la loro cara scomparsa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!