Iscriviti

Roberto Burioni choc: "Meglio il Covid che la Roma". Poi cancella il tweet

In queste ore Roberto Burioni sta ricevendo numerose critiche per una battuta di cattivo gusto fatto sul Covid-19 e sulla squadra di calcio della Roma.

Cronaca
Pubblicato il 15 dicembre 2020, alle ore 10:23

Mi piace
1
0
Roberto Burioni choc: "Meglio il Covid che la Roma". Poi cancella il tweet

L’immunologo Roberto Burioni è attivo come ricercatore per lo sviluppo di anticorpi monoclonali umani contro agenti infettivi e nella divulgazione scientifica per i vaccini, ottenendo una certa notorietà grazie ai suoi interventi fatti sui propri canali social.

Spesso ospite da Fabio Fazio a Che tempo che fa, il talk show in onda su Rai 1, Roberto Burioni ha inizialmente sottovalutato il problema sul Covid-19, dichiarando nella giornata del 2 febbraio che il rischio in Italia è pari a 0. Solamente con il peggioramento del virus ha cambiato idea, e sempre nei salotti di Fazio ha iniziato a mettere in allerta i telespettatori dando dei consigli per cercare di rallentare la diffusione del virus.

Il tweet di Roberto Burioni

In questi giorni il commissario straordinario all’emergenza Coronavirus Domenico Arcuri ha annunciato che il virus dovrebbe arrivare in Italia per il 15 gennaio 2020, ed i primi a ricevere il prodotto della Pfizer sono i medici, infermieri, personale e ospiti delle Rsa (le residenze sanitarie per anziani). Burioni ha commentato spesso questa notizia, invitando i cittadini a vaccinarsi e sollecitando il Governo a far vaccinare la gente il prima possibile.

Intanto proprio sui vaccini e sul Covid-19 Roberto Burioni ha commesso una gaffe clamorosa. Rispondendo a un tweet di un utente ha provato a scherzare sull’argomento fallendo miseramente nel suo intento: “No meglio COVID-19 della AsRoma”. La battutaccia fatta dal divulgatore scientifico è stata criticata sul web, costringendo Burioni a cancellare il messaggio dopo poche ore.

In quel momento si è inserito nella conversazione il comico Luca Bizzarri che ha voluto scherzarci sopra: “Mi offro gratuitamente (come sempre) come social media manager” in cui non si è fatta attendere la risposta di Roberto Burioni: “Lasciamo perdere, sono io ad essere fesso. Chi è cresciuto nel mondo reale fa fatica ad adattarsi a questo virtuale in età matura. Bisogna accettarlo”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Io spero che esca il vaccino solamente per far scendere dal piedistallo i virologi. Sono diventate delle star clamorose, pronte a dire la loro e (incredibilmente) a contraddirsi nel giro di poche ore. Burioni, che è da mesi che invita tutti a vaccinarsi, scivola in una maniera così clamorosa e spera di "farla franca" con queste scuse.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!