Iscriviti

Rimini: Monica, Walter ed Elisa. Dalla lotta contro il cancro alla maratona di New York

Sono dei veri eroi che combattono con forza la lotta contro il cancro e sono pronti a raggiungere un obiettivo storico come la maratona di New York che si terrà il prossimo 3 novembre.

Cronaca
Pubblicato il 11 settembre 2019, alle ore 13:54

Mi piace
1
0
Rimini: Monica, Walter ed Elisa. Dalla lotta contro il cancro alla maratona di New York

I veri eroi sono quelli che combattono quotidianamente la propria lotta con la giusta positività, cercando di superare i mille ostacoli che la può riservarci. È il caso di tre persone che da anni lottano contro il cancro e hanno fissato un obiettivo come quello di prendere parte alla prossima maratona di New York, che si terrà il prossimo 3 novembre.

La partenza avverrà da Riccione e Ravenna, per mettersi alla volta di New York, in una sfida che li vedrà affrontare quarantadue chilometri con la giusta grinta. Sono Monica Giunta e Walter Marcelli, due persone che sono di Riccione e lottano rispettivamente contro un tumore al seno e una neoplasia intestinale. La terza persona corrisponde al nome di Christian Galli, che è nato a Rimini ma risiede a Ravenna da circa quindici anni.

Tre eroi pronti per una nuova sfida

Un ruolo importante è ricoperto da Elisa Ruggeri, nota psicologa dell’Istituto Oncologico Romagnolo, che ha avuto il merito di questa iniziativa, con il 7 settembre che ha visto palesarsi la certezza per questo progetto, dopo che sono stati effettuati degli esiti positivi, nel momento in cui ci sono stati i test fisici. Monica ha 49 anni e vive a Riccione, ove lavora come infermiera.

All’età di tredici anni è stata colpita da un’emorragia cerebrale, che l’ha costretta a un lungo periodo di riabilitazione. Monica, nel 2017, ha scoperto di avere un tumore al seno e ha spiegato lo stupore attraverso queste parole: “Per me è stata una sensazione molto strana, di vestire i panni del paziente, sono sempre stata quella che prende la vena agli altri”.

Walter Marcelli, invece, ha 52 anni e ha già avuto il piacere il correre la Maratona. Walter è affetto da una neoplasia all’intestino con metastasi al peritoneo e da alcuni anni ha iniziato un percorso sperimentale di immunoterapia.

Christian Galli, dal canto suo, vive a Ravenna da quindici anni, lavora nella polizia municipale e da tre anni soffre di un carcinoma ai polmoni. Ha spiegato che potrà prendere parte alla maratona, in quanto il tumore sembra essersi arrestato.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Si tratta di una storia che crea commozione e dimostra quanto queste tre persone siano coraggiose: sono loro i veri eroi che riescono a superare i tanti ostacoli e sono pronti per una nuova avventura come la maratona di New York. Non resta che fare i migliori auguri a Monica Giunta, Walter Marcelli e Christian Galli.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!