Iscriviti

Reggio Emilia: ecco il VIDEO del ragazzo che viaggia aggrappato al treno in corsa

Le immagini documentano come un ragazzo abbia deciso di trovare un metodo... alternativo per viaggiare in treno, sulla linea regionale Ciano-Reggio Emilia.

Cronaca
Pubblicato il 22 aprile 2015, alle ore 16:26

Mi piace
0
0

A qualcuno di noi sarà successo nella vita di viaggiare, per dimenticanza o per ‘scelta’, su di un treno senza biglietto. Può essere andata bene come male, il viaggio può essere proseguito senza intoppi oppure, terrore dei terrori, è arrivato il controllore! I più bravi (e fortunati) riescono anche a scamparsi la tanto temuta multa, mentre per altri la contravvenzione diventa inevitabile; quasi tutti, però, tranne qualche miracolato, sono costretti a scendere alla fermata successiva. Ci sono momenti, però, in cui tutto ti puoi permettere tranne che fare ritardo: se questi coincidono con i momenti in cui hai deciso di non fare il biglietto, beh… ci si arrangia.

C’è chi ha preso, però, il termine ‘arrangiare’ davvero alla lettera, decidendo di compiere un’azione decisamente scellerata: è incredibile, infatti quello che documentano queste immagini riprese da un passeggero della tratta regionale Ciano-Reggio Emilia, che si è trovato fuori dal finestrino un… passeggero come lui, che ha deciso di viaggiare in maniera alternativa. In effetti, guardando le immagini, c’è ben poco da scherzare: quello che fa è effettivamente pericolosissimo! Non è da escludere che si tratti di un caso di train surfer, una moda giovanile secondo cui il treno va ‘cavalcato’: troppo facile starci dentro, così son bravi tutti!

Ma nella fattispecie, secondo alcuni internauti, trattandosi di un immigrato si è supposto che non avesse i soldi per pagarsi il biglietto, e abbia deciso di correre il rischio facendo questo folle viaggio; ipotesi avallata anche dal fatto che, secondo la testimonianza del capotreno, il ragazzo era stato fatto scendere proprio perché sprovvisto di biglietto. Avrà ben pensato che sì, quel viaggio doveva farlo a tutti i costi! Le immagini sono state immediatamente consegnate alla Polfer, che le sta analizzando per cercare di capire chi è che si sta aggrappando al treno. Quello che resta, comunque, è principalmente la pericolosità di questo incredibile gesto!

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!