Iscriviti

Pregliasco apre a un nuovo lockdown: "Aiuterebbe il paese a sconfiggere la variante Omicron"

Il virologo Fabrizio Pregliasco, in una breve intervista rilasciata ad "Adnkronos Salute", sottolinea di essere molto preoccupato per la variante Omicron.

Cronaca
Pubblicato il 19 dicembre 2021, alle ore 11:04

Mi piace
2
0
Pregliasco apre a un nuovo lockdown: "Aiuterebbe il paese a sconfiggere la variante Omicron"

La variante Omicron, scoperta in Sudafrica nel mese di novembre, inizia a preoccupare anche in Italia. Per Fabrizio Pregliasco, in una recente intervista ad “Adnkronos Salute“, sarebbe già arrivata nel nostro paese e dà per scontato una sua rapida diffusione nel giro di un breve periodo.

Per questo motivo, almeno per il momento, l’unica soluzione sarebbe un nuovo lockdown: “Ci permetterebbe di gestire meglio l’impatto. Capisco che non è facile ma dobbiamo essere flessibili” per l’obbligo sulle vaccinazioni invece il virologo afferma: “Occorre avere la forza e procedere poi con la fattibilità nell’eseguirlo, non è facile”.

La variante Omicron colpisce in tutto il mondo

L’Oms, in un recente comunicato, ha destato la sua preoccupazione per la nuova variante: “Omicron si sta diffondendo rapidamente nei Paesi con alti livelli di immunità della popolazione, molto più di Delta, ma non è chiaro se sia dovuto alla capacità del virus di eludere l’immunità, alla sua intrinseca maggiore trasmissibilità o a una combinazione di entrambi. Dato il numero di casi in rapido aumento, è possibile che molti sistemi sanitari vengano rapidamente sopraffatti.

Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità, ha dichiarato che la diffusione della variante Omicron in Italia era largamente attesa, in linea con quanto osservato anche negli altri paesi, sottolineando che molto probabilmente i numeri degli infetti dovrebbero aumentare nei prossimi giorni. L’unico suo invito al momento è quello di vaccinarsi il prima possibile, usare la mascherina e seguire le misure individuali e collettive per ridurre al minimo la diffusione del virus.

La situazione nei paesi esteri è addirittura peggiore, siccome nel Regno Unito i numeri dei contagiati stanno aumentando, soprattutto tra gli sportivi. Perciò, seppure si tratti solamente di una voce, si sta pensando di sospendere i campionati di calcio fino a metà di gennaio.

Il premier francese Jean Castex rivela di essere molto preoccupato per Omicron, che si sta diffondendo nel paese alla velocità della luce. In Sudafrica il 98% della popolazione avrebbe contratto questa nuova variante, e solamente il 2% avrebbero la Delta e Beta.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - La variante Omicron starebbe sconfiggendo, in maniera anche piuttosto facile, la credibilità sul vaccino. Un nuovo lockdown sancirebbe la delusione di una popolazione, ovviamente non generale, che ha creduto davvero alla liberazione di questo virus dopo due anni di chiusura, precauzioni, e molto altro. Ma, da queste voci, la fine sembra ancora molto lontana.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!