Iscriviti

Pietrelcina: i tre fratelli Pilla muoiono per Covid in pochissimi giorni

Pietrelcina è in lutto. Piange la morte dei tre fratelli Pilla, morti in pochissimi giorni a causa del Covid. Non manca il messaggio di solidarietà e vicinanza del Sindaco.

Cronaca
Pubblicato il 20 dicembre 2020, alle ore 21:17

Mi piace
0
0
Pietrelcina: i tre fratelli Pilla muoiono per Covid in pochissimi giorni

Siamo a Pietrelcina, il comune in provincia di Benevento che diede i natali a San Padre Pio. Questo comune vanta un triste primato: proprio qui, infatti, il Covid ha ucciso, in pochi giorni, tre fratelli Pilla, strappati improvvisamente all’affetto dei loro cari. Il primo a morire è stato Francesco, detto Franco, 77 anni, che viveva a Pesco Sannita e lavorava come commerciante di frutta, dopo Nazzareno, 90 anni, anche lui in passato titolare di un’attività commerciale. 

Infine è deceduto Pellegrino, 85anni, che dopo una dura vita trascorsa in Svizzera, aveva deciso di far ritorno nel suo paese d’origine, per trascorrere la pensione nella sua casa, ubicata nel centro urbano. I tre fratelli Pilla, morti a causa del Covid e un cluster familiare, avevano altri 3 fratelli, già deceduti, e altre 3 sorelle, Caterina, Giorgina e Enzina, ancora in vita. 

Il dolore dei parenti e il messaggio di cordoglio del Sindaco 

Intanti i parenti non riescono a darsi pace per quanto accaduto, tanto che Giorgina dice che è difficile accettare tale perdita, che non le sembra vero quanto accaduto. Racconta quanto il legame tra fratelli e sorelle era forte e di quanto il virus abbia strappato agli affetti e alle rispettive famiglie i suoi amati Franco, Nazzareno e Pellegrino.

L’anziana donna aggiunge che le tre vittime si recacavano sempre a trovarla ed era un ritorno al passato, ai ricordi dell’infanzia, ai tanti sacrifici fatti con l’educazione impartita dai genitori. Ora tutti e 6 i fratelli sono deceduti, mentre solo le 3 sorelle sono sopravvissute. Intanto a Pietrelcina i contagi continuano a salire. 

Domenico Masone, il primo cittadino, cerca sempre di invitare i suoi concittadini al rispetto delle regole e delle norme igieniche, evitando assembramenti  e inutili uscite per evitare di incorrere in contagi. Il Sindaco si è rivolto a tutti coloro che sono ricoverati, augurando una pronta guarigione ed ha mostrato solidarietà e vicinanza alle 3 famiglie dei Pilla.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Katia Lenti

Katia Lenti - Triplice lutto a Pietrelcina, il comune che diede i natali a Padre Pio. Le mie più sentite condoglianze alle famiglie di Francesco, Nazzareno e Pellegrino Pilla. Ancora una volta il virus ha colpito, strappando dall'affetto dei loro cari questi tre poveri fratelli. Che il Paradiso vi accolga con tutto l'amore possibile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!