Iscriviti

Piera Maggio, nuovo sfogo sui social per la mamma di Denise

La madre della piccola scomparsa 17 anni fa in circostanze misteriosa è tornata sui social per lanciare un nuovo appello contro la cattiva informazione.

Cronaca
Pubblicato il 20 agosto 2021, alle ore 14:48

Mi piace
0
0
Piera Maggio, nuovo sfogo sui social per la mamma di Denise

Piera Maggio è tornata a far parlare di sé per un post pubblicato nelle ultime ore sul suo account Facebook, dove si è sfogato contro chi si approfitta della vicenda della scomparsa di Denise Pipitone per farsi pubblicità. La moglie di Piero Pulizzi ha sempre mantenuto viva la speranza di ritrovare la figlia. 

Neanche qualche settimana fa, la Maggio aveva espresso il suo malumore e disappunto nei conronti di chi aveva pubblicato e condiviso sui propri account social le foto del matrimonio del primo figlio, Kevin. Tramite un post di una sua collaboratrice ed amica, condiviso nella pagina Facebook di Piera, si era perfino lanciato un appello per far rimuovere tali contenuti dai social. 

Piera torna sui social per mettere le distanze da coloro che sempre più spesso – e tristemente . utilizzano il caso della scomparsa di Denise per aumentare la loro notorietà. Insomma, Piera esorta chi la segue a diffidare dalla cattiva informazione. La famiglia di Piera è continuamente bersaglio dello sciacallaggio dei social. 

Negli ultimi giorni sull’account social di una amica di Piera Maggio è stato pubblicato un video clamoroso. SI tratta di un video di Tik Tok in cui un ragazza parla di quanto possa guadagnare Denise con la sua immagine. Definire squallido e ripugnante quanto è apparso sui social è il minimo da dire in questi casi. 

L’amica di Piera ha però voluto replicare all’utente social, chiedendogli come può sentirsi la famiglia, la madre nel vedere il video con cui si parla con tanta superficialità e leggerezza della sua bambina scomprsa 17 anni prima? Davanti a queste situaizoni ci si domanda come certe persone possano verosimilmente guardarsi allo specchio la mattina. 

Dopo la riapertura delle indagini riguardo la scomparsa di Denise Pipitone, sono ora tanti i retrocena e nuovi elementi che sono all’attenzione degli inquirenti. Ma non solo, poiché anche i media hanno riaperto da mesi ormai i riflettori sulla vicenda. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Ma perché prendersela contro una madre che piange tutti i giorni la scomparsa della figlia? Perché le persone non riescono a rispettare il dolore altrui, senza voler pontificare? Ci uniamo a Piera Maggio e al suo appello di diffidare dalla cattiva informazione, ma anche e soprattutto dai leoni della tastiera.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!