Iscriviti

Piacenza, marito e moglie perdono la vita a causa del Covid-19 a un mese di distanza

Si tratta di un noto medico piacentino di 69 anni, Lino Budano che era stato ricoverato presso il Polichirurgico di Piacenza. In entrambi, nonostante fossero vaccinati, il Covid si è manifestato in maniera violenta, la moglie era morta qualche settimana prima.

Cronaca
Pubblicato il 11 dicembre 2021, alle ore 21:00

Mi piace
0
0
Piacenza, marito e moglie perdono la vita a causa del Covid-19 a un mese di distanza

Un noto medico piacentino, Lino Budano, 69 anni, è deceduto in queste ore un mese dopo la morte della moglie: entrambi hanno contratto il Covid-19. Lo fanno sapere i media nazionali e locali. Secondo quanto si apprende entrambi avevano contratto la malattia in forma piuttosto grave e aggressiva. I due erano regolarmente vaccinati contro il Sars-CoV-2. A morire per prima, qualche settimana fa, è stata la moglie di Budano, Tamara, le cui condizioni erano già gravi. Qualche settimana dopo si è spento invece il marito

I giornali fanno sapere che l’uomo aveva problemi cardiaci pregressi e che era stato in passato fumatore. Le sue condizioni sono andate progressivamente peggiorando. La notizia del decesso dei due coniugi ha destato sgomento in tutto il piacentino. Tra l’altro il 69enne era molto conosciuto, in quanto coltivava anche la passione per l’arte e in passato aveva gestito anche una piccola galleria nella stessa Piacenza. Non è dato sapere dove i due si siano contagiati. 

La passione per l’arte

Budano aveva una grande passione per l’arte, soprattutto nel campo della video-scultura e della fotografia. Nelle scorse settimane è stato trovato positivo al Covid-19 dopo averfatto un tampone. Come già detto, il Covid ha colpito la coppia in maniera piuttosto violenta, e nonostante il vaccino purtroppo non vi è stato nulla da fare. 

La notizia è stata riportata da svariati quotidiani. Famigliari e amici sono addolorati per questa grave perdita. Nel nostro Paese la pandemia continua a mietere vittime e contagi, basti pensare che nelle ultime ore sono stati oltre 21.000 i casi accertati e 96 i decessi. Numeri che anche da noi, come in altri Paesi d’Europa, sono in costante crescita. 

Budano,secondo quanto riferisce il Corriere della Sera, qualche settimana fa tra l’altro aveva chiuso anche il suo ambulatorio, (era medico di base) questo anche per paura di poter contrarre il Covid sul lavoro. I funerali del medico si terranno lunedì prossimo alle 15:00 all’interno della chiesa di Sant’Anna. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Una notizia davvero molto triste quella che arriva da Piacenza, dove questi due coniugi sono deceduti a causa del Covid a poche settimane di distanza una dall'altro. Purtroppo il virus può colpire in maniera violenta anche le persone vaccinate, ma ciò non significa che i vaccini non siano utili. La vaccinazione resta l'unica arma che abbiamo per combattere il Covid-19.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!