Iscriviti

Pescara, omicidio-suicidio a Montesilvano: i corpi di un uomo e una donna trovati uno sull’altro

Terribile tragedia famigliare questa mattina intorno alle ore 8:30 a Montesilvano, in provincia di Pescara. Secondo gli inquirenti si tratterebbe di un omicidio-suicidio, l'allarme è stato lanciato da alcuni vicini. Le vittime sono un uomo e una donna.

Cronaca
Pubblicato il 15 ottobre 2021, alle ore 12:20

Mi piace
0
0
Pescara, omicidio-suicidio a Montesilvano: i corpi di un uomo e una donna trovati uno sull’altro

Un terribile fatto di cronaca si è verificato questa mattina intorno alle ore 8:30 in Abruzzo, precisamente a Montesilvano, in provincia di Pescara. Secondo quanto si apprende dai media locali e nazionali, i corpi di un uomo e una donna, entrambi sulla cinquantina d’anni, sono stati trovati uno sull’altro, ormai senza vita. Sono ancora poche le informazioni che si hanno su questo episodio. Sembra però quasi certo che si tratti dell’ennesimo omicidio-suicidio. Da una prima, sommaria ricostruzione dei fatti, pare che l’uomo sia uscito di casa per accompagnare il figlio di 10 anni a scuola, poi, una volta tornato, avrebbe strangolato la compagna per poi togliersi a sua volta la vita. 

A lanciare l’allarme sarebbero stati i vicini di casa, i quali avrebbero udito delle urla. Sul posto sono giunti immediatamente i carabinieri, seguiti dai sanitari del 118, i quali non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso della coppia. Il dramma è avvenuto in via Tagliamento. Una volta entrati in casa i militari dell’Arma hanno fatto la macabra scoperta. Sono ancora ignoti i motivi che hanno portato alla tragedia. La cittadina abruzzese è sotto shock.

Donna strangolata

La donna sarebbe stata colpita con un coltello, poi l’uomo avrebbe usato la stessa arma per togliersi la vita. Al momento le identità delle due vittime non sono state rese ancora note, questo sia per motivi di privacy ma anche per la delicatezza della vicenda. La coppia era molto conosciuta in paese e stimata da tutti. 

L’uomo sarebbe di nazionalità rumena e di professione faceva il muratore e da qualche mese era in cassa integraziine, mentre la donna lavorava per una ditta di pulizie. Entrambi da circa 15 anni vivevano in Italia. Le indagini e i rilievi del caso sono stati affidati ai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Pescara. 

Nelle prossime ore potranno sicuramente conoscersi ulteriori dettagli su questo ennesimo delitto che accade in Italia. Forse alla base della tragedia c’è l’ennesimo litigio tra la coppia. Come già detto la cittadina è sconvolta da quanto avvenuto. Saranno gli inquirenti a fornire eventuali e ulteriori dettagli.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un gravissimo episodio quello avvenuto nel pescarese, che ci fa capire di come l'essere umano possa essere capace di gesti indicibili nei confronti dei suoi simili. A breve potranno sicuramente conoscersi ulteriori particolari sull'omicidio-suicidio di Montesilvano. La cittadina è sconvolta da quanto avvenuto. Dispiace soprattutto per il bimbo rimasto orfano dei genitori.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!