Iscriviti

Pesaro: rumeno fa degli apprezzamenti a una ragazza. Il fidanzato lo riempie di botte alla stazione

Nella notte di domenica, 3 pattuglie sono dovute intervenire in stazione. Il motivo è da ricondurre ad una rissa scaturita per motivi di gelosia tra un rumeno e un pugliese.

Cronaca
Pubblicato il 7 novembre 2019, alle ore 11:15

Mi piace
3
0
Pesaro: rumeno fa degli apprezzamenti a una ragazza. Il fidanzato lo riempie di botte alla stazione

Nella sera del 5 novembre, 3 pattuglie sono dovute intervenire in seguito a delle telefonate che informavano gli agenti di una rissa in atto. Le 3 volanti sono subito sopraggiunte nel luogo del misfatto: la stazione di Pesaro

Il motivo dell’intervento sarebbe da ricondurre a degli apprezzamenti di troppo rivolti alla ragazza di uno dei due. La gelosia è stata dunque la causa della violenta lite che è scaturita tra un uomo di origini pugliesi e un rumeno. Lo straniero avrebbe rivolto dei complimenti troppo pesanti alla ragazza del pugliese, il quale non ha pensato per un solo secondo di scongiurare quanto stesse accadendo. Ha reagito immediatamente scagliandosi sul rivale, prima a parole, poi, quando neanche le parole riuscivano a placarlo, è passato a strattoni, calci e pugni.

Ieri sera attorno alle ore 21, sul secondo binario della stazione di Pesaro, il rumeno avrebbe rivolto inizialmente degli sguardi alla fidanzata del pugliese, proseguendo poi con degli apprezzamenti nei confronti della stessa. Questo interessamento ha scatenato la furia del pugliese in un battito di ciglia, il quale era già stato infastidito dalle prime attenzioni del rivale.

L’uomo ha cercato di  far capire di non aver gradito gli apprezzamenti rivolti alla propria donna, non ottenendo però la reazione desiderata dal rumeno. Nel giro di pochi secondi si sono ritrovati in un vero e proprio combattimento di strada, dove ad avere la meglio è stato il pugliese. 

Solo il tempestivo intervento delle volanti della questura di Pesaro è riuscito a sedare la lite. Il rumeno è stato prima condotto per degli accertamenti in caserma e successivamente in pronto soccorso per ricevere delle cure adeguate. Il pugliese ancora deve sapere se verrà denunciato o meno in base al referto medico che valuterà la gravità delle lesioni subite.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giacomo Ligi

Giacomo Ligi - La gelosia non è mai positiva in una relazione, spesso e volentieri proprio per questo motivo molte persone ricorrono all'uso della violenza. In questo caso, la donna era in compagnia del fidanzato, ma cosa sarebbe successo se fosse stata sola? Sicuramente il modus operandi del pugliese non è stato consono alla situazione però capisco che per proteggere una persona cara, le persone sono pronte a fare pazzie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!