Iscriviti

Pesaro, grave incidente stradale: due morti e sei feriti. Coinvolti anche due bambini

Terribile incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri. Nello schianto hanno perso la vista due giovani ragazzi e sono rimaste ferite sei persone. Tra i coinvolti ci sono anche due bambini.

Cronaca
Pubblicato il 11 marzo 2019, alle ore 10:32

Mi piace
1
0
Pesaro, grave incidente stradale: due morti e sei feriti. Coinvolti anche due bambini

Un terribile incidente che ha scosso l’intera città di Pesaro, così come afferma lo stesso sindaco Matteo Ricci sul post pubblicato ieri nel suo profilo social personale di Facebook. Durante il tardo pomeriggio della giornata di ieri, domenica 10 marzo, è avvenuto un incidente lungo la statale Adriatica di Pesaro, all’altezza delle Siligate.

Nell’incidente sono state coinvolte più vetture poichè è avvenuto nella carreggiata con quattro corsie; si contano due morti e sei feriti. Tra le persone coinvolte e che fortunatamente non sembrano essere in gravi condizioni, ci sono anche due bambini di 8 anni, che erano presenti all’interno della Hyundai Kona che sopraggiungeva in senso opposto all’Audi, la vettura più danneggiata.

Lo schianto dell’Audi A4

Ad avere la peggio è stata un’Audi A4 che si è schiantata frontalmente contro un’altra vettura, per poi finire contro un muro di cinta. All’interno del veicolo erano presenti i due giovani amici che sono morti sul colpoGiuseppe Troisi, 23 anni di Pesaro, e Juendi Xhani, 20 anni di origini albanesi, questi i nomi delle due vittime del terribile incidente avvenuto ieri nel tardo pomeriggio.

Nella vettura che vedeva al volante il 23enne pesarese, erano presenti anche due ragazze di 22 e di 19 anni, entrambe di Pesaro. Le giovani sono miracolosamente rimaste in vita, ma le loro condizioni rimangono molto gravi e si trovano ora in ospedale in prognosi riservata. Oltre alle due vittime, si contano anche sei feriti; tra le persone coinvolte ci sono anche due bambini di 8 anni che fortunatamente non hanno subito gravi lesioni.

A commentare il terribile incidente è stato il primo cittadino di Pesaro, che tramite un post sul suo profilo social racconta lo shock di tutti i pesaresi nel venire a conoscenza di quanto accaduto. Matteo Ricci si stringe così in un caloroso abbraccio alle famiglie distrutte dalla perdite dei loro cari, e lancia un sentito ringraziamento ai soccorritori.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Anche noi vogliamo astenerci dal commentare la vicenda, preferendo rimanere vicini alle famiglie che in questo momento stanno soffrendo per la perdite di due giovanissimi ragazzi che avevano ancora una vita davanti. A loro vanno i nostri pensieri ed un abbraccio caloroso e sentito. Possano questi due giovani amici trovare la pace e vegliare sui loro cari.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!