Iscriviti
Bologna

Per quattro località il turismo è anche con i francobolli

È in uscita la tradizionale serie di carte valori che vorrebbe promuovere le località turistiche, vediamo quali sono le cittadine scelte nel giro del 2021

Cronaca
Pubblicato il 23 luglio 2021, alle ore 10:58

Mi piace
1
0
Per quattro località il turismo è anche con i francobolli

È uscita oggi 23 luglio, in tutti gli sportelli filatelici di Poste Italiane, una delle serie più longeve ed interessanti del panorama filatelico che appassiona non solo i collezionisti ma anche tantissimi normali cittadini, soprattutto quelli delle località che vengono coinvolte ogni anno. Stiamo parlando della emissione dedicata alla serie tematica “il patrimonio naturale e paesaggistico” dedicata alla Turistica che in questo 2021 il Ministero dello Sviluppo Economico ha realizzato andando un pò olta alla composizione standard di quattro francobolli decati rispettivamente alle zone nord, centro, sud ed isole e che in quest’ occasione sono finiti a commemorarale le località di Bologna, Norcia, Maratea, La Maddalena.

I francobolli sono tutti di valore della tariffa B pari a 1,10€, valido per la spedizione di primo porto per l’interno hanno una tiratura decisamente bassa di duecentomila esemplari per ciascun francobollo racchiusi in fogli da ventotto esemplari per ciascun francobollo.

I francobolli sono stampati dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, in modalità autoadesiva ed a lavorare ai bozzetti ci hanno pensato

  • Maria Carmela Perrini per il francobollo dedicato a Bologna;
  • Tiziana Trinca per il francobollo dedicato a Norcia;
  • Silvia Isola per il francobollo dedicato a Maratea;
  • Giustina Milite per il francobollo dedicato a La Maddalena.

Ciascuna vignetta raffigura una veduta della località rappresentata e precisamente:

  • Bologna: uno scorcio di Piazza Maggiore con il Palazzo del Podestà, il Palazzo dei Banchi e la Basilica di San Petronio; sullo sfondo lo skyline della città in cui si evidenziano la cupola della chiesa di Santa Maria della Vita e le Torri degli Asinelli e Garisenda;
  • Norcia: un panorama di Castelluccio di Norcia che svetta sul paesaggio circostante caratterizzato dalla fioritura delle pregiate lenticchie di Castelluccio;
  • Maratea: una veduta dall’alto del porto turistico di Maratea su cui svetta la statua del Cristo Redentore, simbolo della città, opera dello scultore fiorentino Bruno Innocenti posta sulla sommità di Monte San Biagio;
  • La Maddalena: una veduta dal mare del piccolo centro abitato e il porto.

Completano i francobolli le leggende “BOLOGNA”, “NORCIA”, “MARATEA” e “LA MADDALENA” la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

A corredo delle uscite i tradizionali prodotti correlati ad iniziare dagli annulli primo giorno di emissione saranno disponibili presso l’ufficio postali delle stesse cittadine interessate. Per l’occasione sono state realizzati tradizionali bollettini filatelici e le quattro cartelle filateliche, una per ogni emissione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Triolo

Antonio Triolo - Forse sarebbe da far uscire prima dell'estate cosi da avere il tempo di far girare i francobolli dagli sportelli e dai tabaccai per essere usati nelle spedizioni. La serie turistica rappresenta un importante punto fermo del calendario filatelico e tanti sono i paesi che vedono in questa come l'unica possibilità di avere il prestigioso riconoscimento del francobollo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!