Iscriviti
Firenze

Per eliminare i pidocchi alla figlia usa la benzina: prendono fuoco entrambe

La donna avrebbe incredibilmente utilizzato il liquido infiammabile sul capo della dodicenne: entrambe sono state ricoverate in prognosi riservata, gravemente ustionate.

Cronaca
Pubblicato il 25 luglio 2017, alle ore 10:35

Mi piace
5
0
Per eliminare i pidocchi alla figlia usa la benzina: prendono fuoco entrambe

Ascolta questo articolo

A Firenze è accaduta una vicenda assurda, un consiglio recepito come metodo infallibile poteva avere conseguenze ancora più devastanti. Una madre ha preparato una sorta di impacco a base di benzina per eliminare i pidocchi dalla testa della figlia di 12 anni. La vicinanza di una fiamma ha fatto scoppiare un incendio che stava avvolgendo tutta la stanza: hanno riportato varie e gravi ustioni.

Qualcuno le aveva consigliato di fare un impacco di benzina per debellare definitivamente i pidocchi che la bambina aveva in testa: ha preso il liquido infiammabile e l’ha applicato sui capelli della ragazzina. La vicinanza con una fiamma, o probabilmente la stessa frizione sui capelli della sostanza – la dinamica non è chiara –  ha provocato le fiamme che hanno divorato la stanza dove si trovavano.

La piccola attualmente si trova ricoverata all’ospedale Meyer di Firenze, la mamma è a Cisanello (Pisa) al Centro grandi ustionati. La bambina ha ustioni di secondo e terzo grado alla testa, mentre la donna ha gravi ustioni agli arti e al volto. 

I pidocchi sono un piccolo dramma che le madri affrontano periodicamente, ma pensare di utilizzare metodi alternativi con sostanze pericolose per estirparli è una follia: in farmacia sono presenti prodotti capaci di risolvere velocemente il problema.

Esistono anche validi metodi naturali, con procedure molto più lunghe ma ugualmente valide: l’aceto di mele uccide il parassita e le uova, senza bisogno di passare il pettine tra i capelli; l’olio di oliva va lasciato agire per tutta la notte; dell’olio di lavanda ne bastano solo poche gocce; la maionese si applica senza aver lavato i capelli e occorre lasciarla agire per circa 8 ore prima di sciacquare; l’infuso di foglie di eucalipto o di rosmarino deve essere applicato sulla testa, dopo aver lavato i capelli, e va usato per massaggiare tutto il cuoio capelluto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - Un colpo di calore destabilizzante, o veramente questa madre ha dei seri problemi per arrivare spalmare sulla testa della ragazzina della benzina. Le conseguenze potevano essere ben peggiori, ed è stata una vera fortuna se si sono solamente ustionate anche se in modo grave. Porteranno le conseguenze di tale scellerata decisione per sempre.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!