Iscriviti

Pediatra arrestato per pedofilia, a Milano. Abusi su un 12enne

Pediatra arrestato a Milano per aver abusato di un ragazzo di 12 anni. Il pedofilo avrebbe perseguitato la vittima con numerosi sms. Il medico è stato inoltre trovato in possesso di materiale pedopornografico

Cronaca
Pubblicato il 27 maggio 2014, alle ore 10:28

Mi piace
0
0
Pediatra arrestato per pedofilia, a Milano. Abusi su un 12enne

Un dottore pediatra di 54 anni è stato tratto in arresto dagli agenti della squadra mobile di Milano, capitanati dal commissario Lorenteggio, con l’accusa di aver abusato di un ragazzino di 12 anni. Il giovane era un paziente del medico, ed è stato abusato dal dottore diverse volte, fino a quando i genitori del ragazzino non hanno scoperto tutto e hanno sporto denuncia ai carabinieri. Il medico è inoltre accusato di detenzione di materiale pedopornografico e persecuzione.

Il medico risulta residente nell’hinterland milanese, e ha lavorato finora in uno studio domiciliato in una clinica privata con sede nel centro di Milano, ma dalle indagini effettuate dalla polizia la struttura non ha nulla a che vedere con la vicenda. La vittima è un ragazzino che era paziente del pediatra, che lo stava curando per alcuni problemi riguardanti l’apprendimento scolastico, ma invece il ragazzo sarebbe stato fotografato e bombardato di telefonate ed sms. Adesso gli investigatori, che stanno svolgendo le indagini, hanno il sospetto che il pediatra possa aver abusato di altri piccoli pazienti.

Le indagini sono partite per un sospetto da parte della famiglia, che aveva notato un cambiamento nel comportamento del bambino che in quel periodo frequentava lo studio del dottore. I familiari avevano anche chiesto alle insegnanti se fosse successo qualcosa, ma nulla era emerso dalle domande rivolte al personale scolastico. Poi i genitori avevano notato i numerosi sms inviati dal medico sul cellulare del figlio ed ecco la terribile scoperta: le sedute non avvenivano solo nello studio, ma anche in alcuni centri commerciali. Tramite le intercettazioni e le registrazioni il dottore è stato incastrato, ma adesso il sospetto degli inquirenti è che sia un seriale.

Scavando nella vita del pediatra, gli investigatori hanno scoperto che l’uomo è stato condannato nel 2006 per detenzione di materiale pedopornografico in seguito a un caso del 2000, ed era stato condannato a otto mesi di carcere. Nella sua abitazione i carabinieri hanno sequestrato una decina di foto stampate e una serie di file sul computer, quanto è bastato per convincere il gip a convalidare l’arresto.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!