Iscriviti

Pavia, 12enne muore cadendo dal balcone: era sola al momento della tragedia

Muore a dodici anni a causa di una caduta dal balcone di casa. Ora si prosegue con le indagini per scoprire se si tratta di incidente domestico o suicidio.

Cronaca
Pubblicato il 31 dicembre 2018, alle ore 09:50

Mi piace
1
0
Pavia, 12enne muore cadendo dal balcone: era sola al momento della tragedia

Un anno che si conclude in tragedia per la comunità di Voghera, dove poco dopo le 14 della giornata di ieri, domenica 31 dicembre, una ragazza di soli 12 anni è precipitata dal balcone della sua abitazione, perdendo così la vita.

Sono ancora molte le domande rimaste senza risposta riguardo la tragedia, e le autorità del caso sperano di poter presto comprendere le dinamiche di quanto accaduto. Una delle poche cose certe è che la 12enne in questione era a casa da sola al momento del tragico incidente. La Polizia indaga ora sul caso per comprenderne le dinamiche e le ragioni.

Le indagini

La 12enne di nazionalità rumena, abitava in un appartamento di Via Bellini situato al secondo piano di un condominio. La giovane ragazza ha fatto un volo di 10 metri, l’altezza esatta che divide il balcone della sua casa con l’asfalto sottostante.

Secondo quanto è stato raccontato dai soccorritori, l’ambulanza è arrivata nell’immediato sul luogo dell’incidente, accompagnata dalle Forze dell’Ordine, e nonostante la piccola sia stata portata d’urgenza all’ospedale vicino, è arrivata già priva di vita. La ragazza ha battuto violententemente la testa durante la caduta e presentava delle ferite troppo gravi rivelatesi fatali.

Al momento dell’accaduto, la ragazzina era a casa da sola; le autorità indagano per comprendere le cause e le eventuali responsabilità della morte della 12enne. Per ora non si esclude alcuna pista, e gli inquirenti affermano che stanno valutando due opzioni che potrebbero essere riconducibile su quanto avvenuto. La 12enne infatti, potrebbe essere stata vittima di un terribile incidente domestico, ma non si esclude neanche la possibilità che si sia trattato di un suicidio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Davvero una tragedia quella che ha colpito la provincia pavese. Un'altra giovanissima creatura ha abbandonato questo mondo nel modo peggiore. Sono dell'idea che in questo momento tanto delicato, non si debba rivolgere alcuna accusa o critica verso una famiglia già nel dolore. A loro va il nostro completo supporto ed i nostri pensieri.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!