Iscriviti

Pauroso schianto sulla provinciale: muore sul colpo un 43enne

L'incidente si è verificato intorno alle 4:00 di oggi in territorio di Tuturano, in provincia di Brindisi, sulla strada provinciale che collega il capoluogo a San Pietro Vernotico. Sul posto i carabinieri, gravissimo un 20enne.

Cronaca
Pubblicato il 25 luglio 2021, alle ore 11:07

Mi piace
0
0
Pauroso schianto sulla provinciale: muore sul colpo un 43enne

Un terribile incidente stradale si è verificato questa mattina intorno alle ore 4:00 sulla strada provinciale che collega Brindisi a San Pietro Vernotico, precisamente nel territorio di Tuturano, all’altezza dello svincolo per Cerano. Secondo quanto riferiscono i media locali, ad entrare in collisione sono state una Fiat Punto e una Fiat Panda. La dinamica del sinistro è ancora tutta da chiarire con precisione. L’impatto è stato terribile, tanto che per il conducente della Panda, Cristian Noradini, 43 anni e residente a San Pietro Vernotico, non vi è stato nulla da fare. Gravissimo il conducente della Punto, un ragazzo di 20 anni, che è stato trasporto d’urgenza in ospedale al Perrino di Brindisi.

Il giovane era originario di Cellino San Marco. Sul posto sono arrivati a sirene spiegate anche i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Brindisi, che hanno estratto i due malcapitati dall’abitacolo delle rispettive vetture. All’arrivo dei sanitari anche la vittima era stata estratta dalle lamiere, ma per il 43enne non vi era più nulla da fare. Sarebbe morto sul colpo. Secondo una prima ricostruzione della dinamica, sul posto si è recata una pattuglia dei carabinieri, la Punto procedeva in direzione San Pietro, l’altra in direzione Brindisi.

Impatto fatale

Ad un certo punto, secondo quanto riferiscono gli investigatori, la Punto avrebbe invaso la corsia opposta e dopo lo schianto la Panda è finita ribaltata nelle campagne dopo aver fatto un volo di qualche metro. Per far capire la violenza dell’impatto, basti pensare che ad uno dei due veicoli si è staccato addirittura il motore.

Il guardrail che si trova a lato della carreggiata si è praticamente deformato. Al momento i due veicoli sono stati rimossi e posti sotto sequestro. Sul luogo della tragedia è intervenuto anche un carroattrezzi della ditta Tarantini, che ha trasportato i veicoli presso il deposito giudiziario. La stessa azienda si è occupata della pulizia della strada, che è stata rimessa in sicurezza intorno alle prime ore dell’alba.

Nelle prossime ore si potranno conoscere sicuramente ulteriori particolari su questa disgrazia accaduta in provincia di Brindisi. Sotto shock la comunità di San Pietro Vernotico, paese appunto di cui era originaria la vittima del sinistro. Le condizioni del 20enne rimangono comunque ancora gravi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un bruttissimo incidente stradale quello avvenuto questa mattina nel brindisino. Queste notizie ci fanno capire di come bisogna sempre prestare attenzione quando si guidano veicoli di qualsiasi tipo. Ci vuole un attimo perchè possano verificarsi delle tragedie. San Pietro Vernotico è una città sotto shock per quanto avvenuto. Un dramma che lascia davvero sgomenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!