Iscriviti

Parma, tifoso della Lazio muore al termine della partita

Un tifoso della Lazio di 53 anni muore dopo il fischio finale della partita di calcio disputata a Parma. A chiamare i soccorsi gli altri tifosi. Le parole dell'associazione sportiva della Lazio.

Cronaca
Pubblicato il 23 ottobre 2018, alle ore 00:01

Mi piace
5
0
Parma, tifoso della Lazio muore al termine della partita

Domenica scorsa si è disputata a Parma la partita Parma-Lazio, conclusa con la vittora di quest’ultima di 0 a 2. A causa di un malore che lo ha colto subito dopo il termine della partita di pallone, un tifoso della Lazio di 53 anni è morto nei pressi dello stadio. A chiamare i soccorsi sono stati altri tifosi che hanno notato il corpo dell’uomo.

La Lazio stava festeggiando la sua vittoria sulla Parma, giocata proprio in casa di quest’ultima, quando è arrivata la tragica notizia che vede protagonista proprio uno dei suoi tifosi. Anche l’associazione sportiva in questione ha voluto pubblicamente dimostrare la sua vicinanza alla famiglia dell’uomo, scrivendo un post sul suo profilo social di Twitter.

Il malore e le parole della S.S. Lazio

Aveva appena finito di vedere la sua squadra vincere contro il Parma, quando Carlo Valloni di 53 anni si è accasciato in viale Solferino, poco distante dallo stadio, mentre stava andando a prendere la sua macchina per poi dirigersi a casa, o magari a festeggiare quel 2 a 0 della sua squadra del cuore. Alcuni passanti, probabilmente anch’essi usciti da poco dallo Stadio, hanno notato il corpo dell’uomo esanime a terra, e hanno così chiamato i soccorsi.

Sono ancora sconosciute le cause che hanno scatenato il malore fulmineo a Valloni, ma l’arrivo dei soccorsi ha potuto solo constatare la morte dell’uomo, che non aveva alcun segno che potesse lasciare pensare ad una causa differente da quella poi ufficializzata.

La S.S. Lazio, una volta saputa la tragica notizia che vedeva come protagonista un loro tifoso, ha voluto esternare la loro vicinanza alla famiglia di Carlo Valloni, pubblicando un post sul profilo di Twitter a qualche ora dalla morte del 53enne. Nel breve post di legge che la Lazio ed anche il Presidente dell’associazione sportiva esprimono un profondo cordoglio per quanto accaduto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Purtroppo anche queste cose possono succedere: esci la domenica pomeriggio, vedi la tua squadra vincere, e poi ecco il tragico finale che mette per sempre un punto alla tua vita. La nostra vicinanza alla famiglia è doverosa e d'obbligo, sapendo che una tragedia simile potrebbe succedere ad ognuno di noi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!