Iscriviti

Papa Francesco va ad Ariccia in pullman insieme ai cardinali

Papa Francesco e i cardinali si recano in autobus ad Ariccia per eseguire gli esercizi spirituali di Quaresima. Una scelta singolare, voluta dal pontefice per un pieno raccoglimento nella preghiera e nella fede

Cronaca
Pubblicato il 10 marzo 2014, alle ore 12:57

Mi piace
0
0
Papa Francesco va ad Ariccia in pullman insieme ai cardinali

E’ tutto pronto per incominciare la prima settimana di esercizi spirituali di Quaresima, Papa Francesco sceglie di farlo in maniera piuttosto semplice ma efficace: infatti, il pontefice si recherà ad Ariccia con i cardinali in pullman, tutti insieme per un maggiore raccoglimento. Già nella sua omelia in piazza San Pietro il Papa ha parlato delle tentazioni che ci sono durante il percorso della vita, che tante volte ci distolgono dalla parola del Signore. Invece, la nostra forza, dice Papa Francesco, deve essere proprio l’ascolto della parola di Dio e dobbiamo liberarci delle cose vane e inutili che circondano la nostra vita,  per cercare l’essenziale.

papa-francesco-in-busLe parole del Papa sono un’esortazione a rinunciare alle cose materiali superflue che spesso non ci permettono di cogliere il messaggio di Cristo, e la sua scelta di viaggiare in pullman insieme ai cardinali per raggiungere il luogo dove si svolgeranno gli esercizi spirituali è dettata dal desiderio di condividere la Parola rinunciando a molte delle formalità che spesso impone la società odierna.

Sono 83 i vescovi e i cardinali che prenderanno parte a questo evento, compreso il Papa, e si tratterranno ad Ariccia fino a venerdì 14 marzo, mentre gli esercizi spirituali saranno predicati da Angelo De Donatis, parroco di San Marco Evangelista al Campidoglio.

papa-francesco-in-pullman-con-i-cardinaliLe decisioni di Papa Francesco sono ogni volta una testimonianza concreta che egli è una persona come tutti noi, che il suo mandato è quello di essere al servizio dell’umanità e le sue azioni sono l’espressione totale della semplicità e della ricerca della fede.

Le riflessioni del pontefice sulla conversione rappresentano un’esortazione a compiere un cammino più vicino a Dio e il periodo quaresimale è un’occasione per distogliere lo sguardo dalle cose che realmente non servono per conquistare la gioia dello Spirito.

papa-e-cardinali-in-pullmanL’esempio di Papa Francesco, che potrebbe approfittare benissimo di tutti gli agi che gli concede la Curia, vuole essere un monito per tutti coloro che si fanno sedurre dalle tentazioni, per spingerci a una conversione alla fede e alla preghiera, nella pace e serenità con gli altri, purificando i nostri cuori.  E allora un augurio a tutti per iniziare la settimana con gli esercizi spirituali per gioire in questo periodo quaresimale.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!