Iscriviti
Roma

Papa Francesco: "la Parola di Dio è per tutti"

La terza domenica del Tempo Ordinario è dedicata alla Parola di Dio. Papa Francesco ha presieduto alla celebrazione nella Basilica di San Pietro conferendo il ministero del lettorato e del catechista a 10 laici.

Cronaca
Pubblicato il 23 gennaio 2023, alle ore 15:47

Mi piace
2
0
Papa Francesco: "la Parola di Dio è per tutti"

Ascolta questo articolo

Ieri, 22 gennaio 2023, la Chiesa cattolica ha celebrato La Domenica della Parola. La Giornata è stata istituita il 30 settembre 2019 da papa Francesco con il Motu proprio Aperuit illis. “Una grande opportunità per sensibilizzare la lettura della Parola di Dio“, come ha commentato il sottosegretario della Cei, Monsignor Valentino Bulgarelli. 

Da allora ogni terza Domenica del Tempo ordinario è dedicata alla Parola di Dio la qualeconsente, anzitutto, di far rivivere alla Chiesa il gesto del Risorto che apre anche per noi il tesoro della sua Parola perché possiamo essere nel mondo annunciatori di questa inesauribile ricchezza si legge nella lettera apostolica citata.

Il Papa conferisce il Ministero del lettorato e del catechista

La Parola di Dio è per tutti, ha spiegato il Santo Padre, e va annunciata. Durante la celebrazione di ieri, presso la Basilica di San Pietro in Vaticano, Papa Francesco ha colto l’occasione per conferire il Ministero del lettorato e del catechista ad alcuni laici e laiche e per ringraziare quanti in diversi modi si prodigano per annunciare la Parola di Dio.

Papa Francesco aveva davanti a sé tre nuovi lettori, di tre diversi Paesi, Regno Unito, Filippine e Repubblica Democratica del Congo, e sette catechisti, provenienti dall’Italia, dalle Filippine, dalla Repubblica Democratica del Congo e dal Messico. Il ministero conferito dal Papa è stato accompagnato dall’esortazione a mettere la Parola di Dio al centro prima di tutto della propria vita, poi con l’annuncio ai fratelli.

Le esigenze di coerenza richiedono – secondo quanto ha spiegato papa Francesco – la coltivazione della preghiera e la testimonianza del Vangelo con la vita. Lettori e catechisti sono passati uno ad uno, davanti al Papa. I primi hanno ricevuto le Sacre Scritture, mentre ai catechisti è stato consegnato un crocifisso. Papa Francesco li ha benedetti e invitati a trasmettere con fedeltà e con entusiasmo apostolico la Parola di Dio perché possa fruttificare nel cuore degli uomini.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Penso che in quelle dieci persone che hanno ricevuto il Ministero, Papa Francesco avesse presenti i lettori e i catechisti che a migliaia aiutano i sacerdoti nell'annuncio della Parola. Questi servizi richiedono preparazione, disponibilità ed entusiasmo apostolico. A proposito della Domenica della Parola le parrocchie si sono organizzate in diverso modo, anche creativo come la lettura continuata della Parola.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!