Iscriviti
Roma

Papa Francesco: fanno discutere le ultime esternazioni del santo padre

Nell'ultimo documento del Dicastero, il papa invita i giovani ad arrivare casti al matrimonio per riscoprire il vero valore dell'amore e annuncia corsi prematrimoniali più lunghi e mirati per coppie con figli.

Cronaca
Pubblicato il 16 giugno 2022, alle ore 14:06

Mi piace
1
0
Papa Francesco: fanno discutere le ultime esternazioni del santo padre

Ascolta questo articolo

Era solo lo scorso Gennaio quando durante l’udienza generale il santo padre accusò i giovani di non fare più figli ma preferire cani e gatti a questi, in quell’occasione parlò di un inverno demografico e della mancanza di volontà dei giovani nel prendersi responsabilità e perdere di umanità, inutile dire che queste parole non furono prese benissimo e si accese una viva polemica sulle difficoltà dei giovani nel trovare una stablità economica.

Come si legge nel documento del Dicasetro il papa invita ad una profonda innovazione della chiesa nell’accompaganre i giovani ad un percorso matrimoniale forte e resiestente e che accompagni la coppia nelle varie fasi che il matrimonio comporta.

Una su tutte invita i giovani ad arrivare casti al matrimonio e darsi il tempo del fidanzamento per conoscere e scoprire il partner, come denuncia sempre nel documento il papa, i matrimoni oggi sono deboli se non nulli e spesso non durano in qanto si hanno le giuste competentze per affrontare le crisi che un vincolo come quello matrimoniale comportano.

Ma non è finita qui, secondo questo nuovo documento di accompagnamento al matrimonio, l’astinenza porterebbe la coppia a maturare pazienza e premura nei confronti dell’altro nei momenti di maggiore difficoltà e non sottomerlo mai, conclude poi il santo padre che è necessario anche un’educazione alla vita e alla sessualità, insegando alle coppie valori morali ed etici e crescere i figli secondo principi umani e cristiani.

Le polemiche non sono mancate affatto e sui social c’è stata una vera pioggia di critiche, questo invito è stato visto da molti come un enorme passo indietro di secoli, altri invece accusano questi documenti di allontanare ancora di più la chiesa dai giovani e di come sia necessario occuparsi di temi di maggior rilievo in un periodo in cui si avverte una profonda lontanaza dalla chiesa. Secondo gli ultimi dati infatti sono in crescita i ragazzi che non si avvalgono dello studio della religione nelle scuole.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gianluca Grieco

Gianluca Grieco - I tempi sono profondamente cambiati e anche la chiesa dovrebbe suo malgrado comprenderli e accettarli, trovo che in un momento di cosi profondo distacco tra chiesa e giovani introdurre "regole" più severe non faccia altro che tracciare una separazione ancora più forte, necessario sarebbe invece capire come si sta evolvendo il concetto di coppia e partner. Le polemiche infatti sono state infatti feroci e sui social si sono scatenati con battute e frecciatine, personalmente che fin quando non ci sarà un sostanziale cambio di rotta da parte della chiesa queste fratture saranno sempre profonde e porteranno i giovani a seguire questi dogmi solo per tradizione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!