Iscriviti
Palermo

Palermo, Vittoria Campo muore d’infarto a 23 anni: due mesi fa era deceduto il fratello

Vittoria Campo, 23anni, è morta in ospedale a Palermo dopo un malore in casa a San Martino delle Scale. Nelle scorse settimane era morto il fratello Alessandro, di 25 anni

Cronaca
Pubblicato il 2 novembre 2021, alle ore 12:37

Mi piace
1
0
Palermo, Vittoria Campo muore d’infarto a 23 anni: due mesi fa era deceduto il fratello

Dolore a San Martino delle Scale, frazione di Monreale, dove è morta una giovane ragazza di 23 anni a causa di un arresto cardiaco. Solo due mesi fa il fratello della giovane era morto, anche lui per infarto.

Vittoria Campo è morta presso Lospedale Ingrassia di Palermo. Una storia atroce che si è accanita sulla famiglia palermitana residente a San Martino delle Scale.

La vicenda

Tragedia a San Martino delle Scale dove è morta una giovane di 23 anni a causa di un arresto cardiaco. Due mesi fa il fratello della giovane era morto, anche lui per un arresto cardiaco.Vittoria Campo è morta all’ospedale Ingrassia di Palermo. Un destino atroce che colpisce la famiglia residente a San Martino delle Scale.

Nelle scorse settimane era morto il fratello Alessandro. Il giovane venne trovato morto in un appartamento di Favignana. Vittoria avrebbe avvertito un malore per ed è stata trasportata d’urgenza al Pronto soccorso dell’Ospedale Ingrassia dove però i medici non sono riusciti a salvarla.

Vittoria era una giovane calciatrice di 23 anni. La ragazza non aveva mai avuto problemi di salute e da piccolissima aveva sempre praticato il calcio.A settembre, il fratello Alessandro Campo, che era a Favignana per un lavoro stagionale, venne ritrovato morto e fu disposta l’autopsia sul corpo.

Era riverso sul letto, proprio dove lo avrebbe lasciato il compagno di appartamento prima di uscire da casa. Gli amici che poco prima erano con lui raccontarono che Alessandro, che qualche giorno prima aveva ricevuto la somministrazione del vaccino, si sentiva poco bene e aveva deciso di andare a riposare nella sua stanza dove è poi morto. I soccorsi non hanno potuto fare nulla oltre a constatare il decesso. La Procura ha disposto l’autopsia al fine di capire perché il ragazzo è morto. Sul corpo di Campo non sarebbero stati presenti evidenti segni di violenza.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - La maggior parte di noi vive una vita con ritmi ben precisi che non ci permettono mai di avere il tempo di fermarci, guardarci intorno e riflettere su ciò che siamo. È giusto concentrarsi sulla realtà quotidiana, ma è anche importante capire che c’è qualcosa di più e che la vita è una sola. Anche se le parole sono ben poca cosa in queste circostanze, porgo le mie più sincere condoglianze ai familiari delle giovani vittime, un fratello ed una sorella strappati all'esistenza terrena da un destino beffardo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!