Iscriviti

Padova, trovata senza vita nel camerino del Decathlon: stroncata da un infarto

Tragedia nella serata di ieri a Padova, dove una donna di 50 anni è stata trovata senza vita a fine giornata, durante un controllo del negozio. La porta era chiusa dall'interno, alcuni clienti avevano provato a vedere se ci fosse qualcuno, ma senza risposta.

Cronaca
Pubblicato il 23 settembre 2021, alle ore 18:30

Mi piace
0
0
Padova, trovata senza vita nel camerino del Decathlon: stroncata da un infarto

Un’assurda tragedia si è verificata nella serata di ieri al Decathlon di via Venezia a Padova, dove una donna di 50 anni è stata trovata senza vita in uno dei camerini del noto punto vendita di articoli sportivi. Secondo quanto riferiscono i media locali e nazionali, la vittima è stata trovata da alcuni sorveglianti che stavano facendo un giro di ricognizione a fine giornata, questo per essere certi che nell’attività non ci fosse più nessuno. Hanno quindi notato che una porta era ancora inspiegabilmente chiusa dall’interno, segno che ci fosse qualcuno. 

I sorveglianti hanno così forzato l’ingesso, facendo la macabra scoperta. All’arrivo dei sanitari del 118 ormai non vi era già nulla da fare, in quanto la signora era morta da diverso tempo, precisamente non si sa da quanto la donna sia rimasta così nel camerino. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia della Polizia di Stato di Padova: gli agenti, preso visione della situazione, hanno contattato immediatamente il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica. 

Morte per cause naturali

Secondo quanto stabilito dal medico legale la donna sarebbe morta per cause naturali, molto probabilmente un’infarto che l’ha stroncata. Gli inquirenti hanno contattato anche il medico di famiglia della signora, e lo stesso sanitario ha confermato che la donna avesse un quadro di salute compromesso. 

La vittima è stata identificata in una 50enne residente a Cadoneghe. Per motivi di privacy, ma anche per la delicatezza della vicenda, preferiamo non rendere note le sue generalità.  La donna, secondo quanto spiega Fanpage, era entrata nella stanza di prova per indossare degli indumenti e si era chiusa dentro.

Pare che nessuno si sia accorto immediatamente del dramma. Alcuni clienti avevano provato a bussare, ma nonostante la porta fosse chiusa internamente non hanno ricevuto alcuna risposta. Nelle prossime ore potranno forse conoscersi ulteriori dettagli su questa vicenda che è accaduta in Veneto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio davvero assurdo e che lascia senza parole quello avvenuto a Padova, dove questa donna è stata trovata senza vita all'interno di un camerino al Decathlon. Saranno gli inquirenti adesso a chiarire che cosa sia veramente accaduto e le cause della morte della signora. La tragedia ha sconvolto gli stessi operatori che lavorano nell'attività.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!