Iscriviti

Padova, autista insulta una passeggera straniera: il video fa il giro del web

Una passeggera straniera viene insultata pesantemente dall'autista del bus. Una testimone presente in quel momento, registra la vicenda e la mette online: ora si cerca l'autista.

Cronaca
Pubblicato il 27 gennaio 2019, alle ore 09:34

Mi piace
2
0
Padova, autista insulta una passeggera straniera: il video fa il giro del web

L’episodio razzista risale a qualche mese fa, ma solo in questi giorni il video che testimonia l’aggressione verbale avvenuta all’interno del bus, ha fatto il giro nelle chat dei dipendenti di BusItalia, l’azienda incaricata nella gestione degli autobus di Padova. Dalla stessa azienda arriva l’invito a tutti coloro che hanno assistito alla scena e che possono identificare l’autista, di farsi vivi e parlare.

Quanto accaduto a Padova ha scosso molti utenti del web, che di fronte al filmato che sta ora circolando sui social, hanno commentato duramente le parole pronunciate dall’autista contro la passeggera straniera. Da quanto si apprende, la donna avrebbe chiesto all’autista di rallentare la velocità del mezzo, e questo avrebbe così iniziato a pronunciare parole di odio e di razzismo.

Il filmato

Il video dura poco più di un minuto, e durante l’intero decorso del filmato, l’autista del mezzo pronuncia parole volgari e razziste contro la donna seduta al suo fianco. “Io ne ho i c… pieni di voi“, tra le frasi dette, “stai zitta deficiente“, continua l’uomo mentre è al volante del mezzo.

La donna che filma tutto l’accaduto, chiede all’autista di moderare i termini, ma questo sembra non ascoltare la sua richiesta, continuando così a pronunciare parolacce e frasi colme di razzismo contro la passeggera.

A distanza di qualche mese dall’accaduto, il video ha iniziato a diventare virale poichè condiviso nelle chat di WhatsApp dei dipendenti di BusItalia, l’agenzia che si occupa della gestione degli autobus di Padova. L’agenzia stessa vuole ora risalire al responsabile di quel gesto, definendolo qualcosa di inacettabile e invitando chiunque abbia qualche informazione in più, a contattarli. A parlare della vicenda è stato anche il sindaco della città, con parole ferme e dure contro l’uomo. Secondo il primo cittadino infatti, quell’autista deve essere licenziato non appena viene identificato.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Concordo con il sindaco di Padova, quell'autista dovrebbe essere licenziato non appena si scopre il suo nome. Che sia razzismo o anche solo volgarità urlate con un passeggero, si viola ugualmente un codice etico di rispetto verso le persone che salgono sul tuo mezzo dopo aver pagato per la corsa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!